In qualità di system integrator in prima linea nel supportare le aziende nella Digital Transformation, Mauden propone MAART, una innovativa web application che permette, ad ogni tipologia di impresa, di automatizzare la gestione delle richieste di assistenza al reparto Information Technology.

La crescente complessità delle infrastrutture IT in termini di dimensione e tecnologie rappresenta oggi un fattore critico per molte aziende e ciò si riflette anche nell’intensificarsi delle richieste di assistenza che gli IT Manager si trovano ogni giorno a gestire. Occorrono strumenti software evoluti, che permettano loro di soddisfare le richieste degli utenti per servizi e soluzioni, dalle configurazioni di rete a nuovi server virtuali, backup, riallineamento dati, all’assistenza dedicata.

Gestiamo in modo informatizzato le richieste

Mauden ha ideato per questo motivo un’innovativa piattaforma web-based che abilita i reparti IT a gestire in modo informatizzato le richieste, identificando ed attribuendo le priorità, associando specifici “workflow”, gestendo autorizzazioni e relativi requisiti e, nel complesso, organizzando i processi di gestione e fornitura dell’assistenza in modo da mascherare completamente all’utilizzatore finale la reale complessità dell’infrastruttura di cui sta usufruendo.

Grazie a MAART gli specialisti dell’IT avranno la possibilità di ottimizzare la gestione del proprio tempo, potendosi dedicare ad attività prioritarie per il business della propria azienda, automatizzando una serie di attività ripetitive. La nuova soluzione Mauden ha l’ulteriore valore aggiunto di integrare la funzione di automatizzazione delle richieste a quella di gestione di tutti i relativi aspetti “amministrativi”, dettaglio che sta riscuotendo notevole apprezzamento da parte dei primi utilizzatori, oltre a permettere di monitorare costantemente l’intero processo, dal momento stesso della ricezione della richiesta.

In cammino verso la digitalizzazione

“Con MAART intendiamo fornire ai nostri clienti un intermediatore culturale-informatico, tra le richieste tecniche all’infrastruttura e chi le gestisce,” spiega Giuseppe Bassani, Direttore Servizi di Mauden . “Molto spesso chi sta dall’altro lato della richiesta, il cliente appunto, fruisce delle soluzioni al proprio problema direttamente sotto forma di applicativi, ma senza avere il reale sentore della complessità della richiesta avanzata. Mauden ha pensato ad uno strumento che potesse semplificare al massimo questo scambio, automatizzando l’intero processo. Colui che attiva la richiesta beneficia da oggi di un’interfaccia semplice da utilizzare ed intuitiva, che automaticamente facilita risposte perfettamente congruenti con tutte le informazioni necessarie, anche in termini di autenticazioni, sicurezza etc.”

Allo stesso modo è indispensabile per gli specialisti dell’IT poter monitorare costantemente i workflow di ogni richiesta gestita – tema cruciale ad esempio per l’ambito delle nuove tecnologie quali “Big Data” e sistemi cognitive, che richiedono necessariamente servizi “cross ambiente” e su sistemi operativi differenti.

“Con MAART,” prosegue Bassani, “siamo certi di fornire una soluzione, perfettamente customizzata, a moltissimi pain point degli IT Manager. Ottimizzare il tempo destinato alla gestione di dati e sistemi grazie all’automatizzazione dei controlli, eliminare il rischio errore umano, ma anche poter consultare in qualunque momento lo storico delle richieste con relativi dati e generare report in tempo reale di ogni attività, sono solo alcuni dei benefici che siamo certi di fornire ai nostri clienti”.