Cloudera si è aggiudicata il premio SD Times 100 nella categoria Big Data & Analytics per il 2017. Si tratta del quinto anno vincente consecutivo per Cloudera dalla creazione del premio nel 2013.

Secondo SD Times, Cloudera è stata scelta perché “rende il vasto mondo dei Big Data molto più gestibile” grazie alle competenze nell’ambito dell’apprendimento automatico che supportano lo sviluppo di Internet of Things (IoT), cybersecurity, data science e Cloud, con il recente rilascio di Altus.

“Oggi, con i nostri clienti, stiamo re-immaginando ciò che è possibile realizzare attraverso i dati, da analisi basate sul comportamento per la cybersecurity all’IoT, all’agilità basata su cloud per smart city fino ad algoritmi di apprendimento automatico per far progredire la cura dei pazienti”, ha dichiarato Amr Awadallah, chief technology officer di Cloudera. .

Il premio annuale SD Times 100 seleziona attentamente gli innovatori in base a 11 diverse categorie, tra cui strumenti ALM (Application LIfecycle Management) e di sviluppo, API, librerie e framework, Big Data e Analytics, database e gestione di database, DevOps, influencer, IT Ops, sicurezza e prestazioni, testing, cloud e user experience.