Proliferano sul territorio nazionale le iniziative collegate alla formazione delle risorse umande del futuro in ottica Industria 4.0.

InformEtica e OpenData, due realtà molto attive sul fronte del quarto paradigma industriale, hanno coinvolto l’agenzia di lavoro Umana per un piano di inserimento di specialisti denominati Digital Consultant.

Si tratta, in pratica, di un ambizioso progetto di formazione di nome Lab4.One Academy, nato per aiutare le aziende a reperire figure professionali capaci di collegare i sistemi informativi di fabbrica con la parte gestionale dell’impresa.

Un’iniziativa per giovani tecnici

La Lab4.One Academy inizierà il 25 settembre presso la Fondazione Aldini Valeriani di Bologna.

I destinatati dell’iniziativa sono giovani con curriculum studiorum di tipo tecnico, preferibilmente laureati in Informatica, Statistica, Matematica, Fisica, Ingegneria meccatronica, Informatica, Meccanica, Gestionale e Facoltà con delle connotazioni attinenti allo sviluppo software.

Il percorso formativo è stato sviluppato su aspetti di natura tecnica, con casi di studio di tipo didattico, ma basati su problematiche reali.

Teoria e soprattutto pratica

L’Academy – della durata di 30 giorni per 8 ore lavorative al giorno – mira a fornire una conoscenza tecnica di settore e competenze specifiche su flussi e processi in ambiente Sap, in maniera simbiotica con i componenti software LPOne di InformEtica e Opera di OpenData.

Al termine della Lab4.One Academy, i partecipanti potranno essere coinvolti in progetti di implementazione software del sistema informativo, mettendo in pratica le informazioni condivise durante la formazione.

Inoltre, durante il loro piano di carriera, potranno esercitare attività come ‘Progettisti 4.0’ per attività di consulenza, formazione e avviamento di soluzioni applicative aziendali a supporto di progetti IT finalizzati alla gestione di tempi, stime, qualità e costi.