BNL supporta la competitività delle imprese laziali. La Banca ha siglato un accordo con Unindustria per la crescita delle filiere e dei distretti industriali della regione.

Protagonista “Impresa 4.0 e Filiera 4.0”, un pacchetto di soluzioni per le esigenze di finanziamento e l’operatività delle aziende “4.0” attive a Roma, Frosinone, Latina, Rieti, Viterbo.

Finanziare l’innovazione

Unindustria e BNL presenteranno alle imprese associate le opportunità dell’accordo, con l’intento di coinvolgere quelle maggiormente attente a ricerca, sviluppo ed innovazione.

L’obiettivo è di offrire finanziamenti agevolati soprattutto per gli investimenti che prevedono una fase iniziale di integrazione della tecnologia nei processi produttivi.

Ecco perché la Banca punta a sostenere le imprese azzerando il tasso di interesse sui finanziamenti per i primi tre mesi della loro durata.

Fermo restando che le aziende potranno ovviamente beneficiare anche delle agevolazioni regionali, nazionali ed internazionali pensate per l’Industria 4.0.