Microsoft e Eataly hanno presentato un nuovo progetto di trasformazione digitale nel segno del Cloud Computing.

Nell’anno del decennale Eataly, brand emblema dell’enogastronomia italiana, conta 39 negozi in tutto il mondo con 5.000 addetti e circa 470 milioni di Euro fatturato 2017: la rapida trasformazione da realtà locale a gruppo internazionale ha reso prioritario ottimizzare i processi a 360° adottando Microsoft Dynamics 365, la piattaforma cloud che integra molteplici applicazioni per rispondere in modo personalizzato alle esigenze di business.

Grazie alla comprovata expertise nel mercato Retail, Capgemini Italia sta accompagnando Eataly nel suo viaggio verso la trasformazione digitale.

“Nei primi 10 anni del suo sviluppo Eataly ha rivoluzionato l’esperienza d’acquisto dei clienti nei suoi negozi creando un vissuto senza soluzione di continuità tra mangiare, imparare e comprare”, ha dichiarato Andrea Guerra, Executive Chairman di Eataly. “Il negozio è ed è stato lo scenario di questa rivoluzione. Ora, attraverso l’accordo strategico con Microsoft, Eataly si pone un ulteriore obiettivo: riuscire a creare un’esperienza immersiva per i propri clienti ovunque essi siano”.

Prossimamente Eataly, all’interno dell’innovativo servizio di spesa online Eataly Today, punterà ad abilitare un nuovo modello di interazione con il cliente che da remoto, e grazie all’utilizzo di chat bot, potrà interagire online con il personale del negozio e dei banchi. Si testeranno software di intelligenza artificiale di Microsoft in grado di dialogare attraverso codice scritto o vocale con persone che a loro volta utilizzano linguaggio scritto o verbale creando una esperienza liquida tra chi compra nello shop virtuale e chi lo fa in quello fisico.

Inoltre, attraverso lo sviluppo di strumenti di mixed reality, si potranno integrare all’esperienza d’acquisto luoghi diversi dal negozio come, ad esempio, la visita ad un frantoio nel momento di estrazione dell’olio, e attivare modalità di veloce riconoscimento dei prodotti per fornire all’acquirente un bagaglio completo di informazioni multimediali che possano completare le esigenze di conoscenza di storia, tradizioni, consigli d’uso e proprietà nutrizionali.