La Camera di Commercio di Ravenna ha approvato il “Bando voucher digitali I4.0”.

Le risorse in campo ammontano a 300mila euro, destinati alle micro, piccole e medie imprese aventi sede legale e/o operativa nel territorio della provincia di Ravenna, per l’acquisizione di servizi di consulenza e formazione per l’introduzione di tecnologie di innovazione digitale.

Sono previste due misure, una finalizzata a sostenere progetti di raggruppamenti di imprese, mentre l’altra è destinata alle singole imprese.

L’importo dei voucher, fissato in massimo 10mila euro per ciascuna impresa, oltre la premialità relativa al rating di legalità, è calcolato sul 70% delle spese ammissibili.

Tutte le spese devono essere sostenute a partire dal 1 luglio 2017 e fino al 180° giorno successivo alla data di determinazione dirigenziale di approvazione della graduatoria delle domande ammesse a contributo.

Il costo complessivo del progetto dovrà essere superiore o uguale a 2mila euro.

Le richieste di voucher potranno essere trasmesse esclusivamente via pec, con firma digitale all’indirizzo: promozione.incentivi@ra.legalmail.camcom.it dalle 10 del 19 dicembre 2017 alle 24 del 28 febbraio 2018.