Vodafone Italia lancia “Action for 5G”, il primo bando dedicato alle startup che vogliono contribuire con le loro idee innovative allo sviluppo del 5G in Italia.

Vodafone, che si è aggiudicata la sperimentazione 5G sulla città di Milano, con questo bando intende creare un ecosistema di aziende, sviluppatori e innovatori attorno al 5G, per trasformare il capoluogo lombardo nella capitale europea del 5G con un investimento totale di 10 milioni di euro in quattro anni.

“Action for 5G” è realizzato in collaborazione con PoliHub – l’incubatore del Politecnico di Milano gestito dalla Fondazione Politecnico – con l’obiettivo di promuovere progetti e innovazioni di robotica, sensoristica, dispositivi connessi di Realtà Aumentata e Realtà Virtuale e, più in generale, di applicazioni e soluzioni digitali che abbiano nel 5G il fattore abilitante distintivo negli ambiti Industria 4.0, sanità, smart city, smart grid, sicurezza ed entertainment.

Il bando è aperto a startup innovative (già costituite o costituende), PMI e imprese sociali con asset di unicità e proprietà intellettuale e team dedicati al progetto presentato.

Ogni anno Vodafone metterà a disposizione 2,5 milioni di euro per 4 anni, per un totale di 10 milioni di euro, in servizi di consulenza tecnico-specialistica o in denaro e l’accesso all’Open Lab di Vodafone e del Campus Open Lab del Politecnico di Milano nonché agli spazi e servizi del PoliHub.

È possibile candidarsi fino al 31 marzo 2018 sul sito www.Actionfor5G.it.