La Camera di Commercio della Romagna mette a disposizione delle piccole e medio imprese delle province di Forlì-Cesena e Rimini 300mila euro.

L’obiettivo è finanziare i progetti finalizzati all’introduzione delle tecnologie digitali.

L’Ente camerale ha infatti presentato l’iniziativa “Bando voucher digitali I4.0 – Anno 2017”.

Due gli ambiti di intervento:

  • la “Misura A” è rivolta a progetti indirizzati all’introduzione di tecnologie di Industria 4.0, i cui obiettivi e modalità realizzative siano condivisi da più imprese;
  • la “Misura B” riguarda invece le domande di contributo relative a servizi di formazione e consulenza presentate da singole imprese.

Per i progetti della “Misura A” sono stati stanziati 100mila euro, mentre per quelli della “Misura B” 200mila euro.

Le agevolazioni saranno accordate sotto forma di voucher di importo massimo di 10mila euro.

Per l’invio delle domande di contributo c’è tempo fino al 28 febbraio, salvo chiusura anticipata del bando per esaurimento dei fondi disponibili.