È stato ufficialmente costituito il Digital Innovation Hub Bergamo, con sede al Parco Scientifico Tecnologico Kilometro Rosso, che opererà sul territorio stimolando e accompagnando la trasformazione digitale delle imprese.

L’Associazione, presieduta da Alberto Paccanelli, avrà struttura aperta e potrà accogliere in un prossimo futuro anche altri attori del territorio, in primo luogo l’Università degli Studi di Bergamo, che ha già manifestato la disponibilità alla collaborazione e adesione all’iniziativa.

L’Associazione strutturerà, in accordo e in sinergia con il Digital Innovation Hub Lombardo, un piano di azione che prevede workshop informativi focalizzati sulle filiere rilevanti del territorio e la mappatura del livello di digitalizzazione delle aziende.

L’obiettivo è raggiungere nel corso dell’anno almeno 120 imprese, di cui verranno messi a fuoco punti di forza e punti di debolezza, definendo così un quadro complessivo della provincia. In base a queste informazioni sarà poi possibile costruire un’offerta strutturata di servizi tarati sui vari livelli di digitalizzazione.

Verrà inoltre delineata un’azione formativa che valorizzerà le competenze strategiche presenti sul territorio – di Confindustria Bergamo, Kilometro Rosso, Università di Bergamo – grazie alle quali costruire un’offerta integrata a più livelli, finalizzata sia all’inserimento di nuovo personale in azienda, sia alla riqualificazione in chiave Industria 4.0 del personale già impiegato.