Toshiba lancia dynaEdge DE-100, un nuovo dispositivo mobile di edge computing ad elevate prestazioni basato su Windows 10, insieme agli smart glass Viewer AR100 per la realtà assistita.

Il dynaEdge DE-100 e gli smart glass Viewer AR100 troveranno applicazione nei settori in cui si lavora a diretto contatto con il pubblico o con operatori sul campo, tra cui produzione, logistica e assistenza.

dynaEdge DE-100 offre la potenza di un PC grazie al processore Intel Core vPro di sesta generazione. Operando su Windows 10, la soluzione può essere integrata semplicemente nell’infrastruttura IT esistente.

Una batteria ricaricabile garantisce un’autonomia fino a 6,5 ore, che può variare a seconda della configurazione e delle condizioni di utilizzo. Inoltre, questa può essere sostituita per garantire ai dipendenti una giornata intera di autonomia, semplicemente cambiandola quando necessario.

Insieme al pratico Viewer AR100, chi opera frontline ha a disposizione una connessione hands-free senza ostacoli: il device, infatti, integra le tecnologie Wi-Fi, Bluetooth e GPS, consentendo agli smart glass di collegarsi alla rete aziendale, inviare e ricevere dati, riprodurre video live e tracciare gli asset.

Il software remoto specializzato installato out-of-the box, che include anche Skype for Business, sarà ulteriormente integrato dall’annuncio di una partnership a lungo termine con Ubimax, le cui soluzioni innovative saranno implementate sul dispositivo.

Un esempio di utilizzo di lettore barcode nell’ambito della logistica