Oltre 300 app, presenti in store online sicuri e affidabili, sono infette da malware, mentre le minacce cloud, gli attacchi di cryptomining e le vulnerabilità dei dispositivi IoT aumentano di giorno in giorno.

È quanto emerge dal Security Report 2018 del fornitore di soluzioni di cybersecurity Check Point Software Technologies.

“Stiamo assistendo a una nuova generazione di attacchi informatici, basati su tecnologie finanziate dagli stati, che abbiamo denominato ‘Gen V’. Si tratta di attacchi di larga scala, multi-vettore e in rapida evoluzione”, ha affermato il Chief Marketing Officer di Check Point Software Technologies, Peter Alexander.

Ebbene, il 97% delle organizzazioni risulta non ancora pronto per gli attacchi informatici Gen V.

“Il 77% dei Chief Information Security Officer – ha sottolineato Alexander – ha espresso preoccupazione per il fatto che le loro organizzazioni non sono attrezzate per gestire questi attacchi moderni, e la stragrande maggioranza delle infrastrutture di sicurezza risulta essere di gran lunga arretrata. Il Security Report 2018 offre informazioni, approfondimenti, soluzioni e consigli su come prevenire questi attacchi.”