Nasce la Digital Factory del Groupe Psa, per supportare tutti i dipartimenti del costruttore di auto francese nella loro trasformazione digitale. Si tratta di una fabbrica di 3mila metri quadrati all’interno dello stabilimento di Poissy, una struttura che riunisce diverse centinaia di esperti interni ed esterni.

Tre le aree previste. La Customer Digital Factory, che vuole rappresentare un centro di produzione digitale che fornisce a ciascuno dei marchi le migliori tecnologie per migliorare l’esperienza del cliente online: configuratori, siti Web, piattaforme di e-business, app e strumenti di relazione con i clienti.

Vi è poi la Data Factory che, grazie all’esperienza nel settore dei dati, potrà aiutare le imprese del Gruppo a migliorare le loro prestazioni operative, ad esempio ottimizzando i negozi di vernici.

Infine, la Connected Services Factory dedicata allo sviluppo di soluzioni di servizi connessi come il nuovo progetto “Commodore”, uno dei moduli della piattaforma IoT.

“La fabbrica digitale è l’incarnazione di tre driver di trasformazione essenziali, vale a dire risorse umane, immobiliare e digitale”, ha dichiarato Xavier Chéreau, Vicepresidente esecutivo, Risorse umane, Digital e Real Estate. “Stiamo unendo le competenze tecniche sotto un unico tetto, in un ambiente dinamico e collaborativo per raggiungere una maggiore soddisfazione del cliente.”

“Il rinnovamento di 3mila metri quadrati è stato completato in tempi record nello stabilimento”, ha aggiunto Christophe Rauturier, Chief Digital Officer del Groupe PSA. “Il nuovo spazio è progettato per ospitare le operazioni della fabbrica digitale con un layout dinamico, modulare e colorato. Stimola la creatività, l’agilità e abbatte i silos nella nostra attività riunendo tutte le competenze necessarie per la produzione digitale.”