Seeq consolida la sua strategia di crescita nel settore dell’analisi avanzata dei dati IIoT raccogliendo 23 milioni di dollari di finanziamento round B.

Le applicazioni software di Seeq, Seeq Workbench e Seeq Organizer, permettono alle aziende manifatturiere di analizzare, predire, condividere e distribuire rapidamente informazioni precise e rilevanti per migliorare i processi produttivi.

Le soluzioni di Seeq sono progettate per girare su strutture informatiche locali, sulle piattaforme cloud Microsoft Azure e Amazon Web Services, o in ambienti misti che sfruttano infrastrutture locali e cloud.

Il round di finanziamento Series B è stato coordinato da Altira Group, esperta nell’investimento in software per l’industria petrolifera e del gas e nelle startup tecnologiche, con la partecipazione di Chevron Technology Ventures, next47, l’azienda di venture capital globale promossa da Siemens, Second Avenue Partners e altri investitori già presenti nell’azionariato.

“Seeq sviluppa soluzioni innovative per elaborare grandi quantità di dati con algoritmi di machine learning e tecnologie open source per dare la possibilità a direttori di produzione, personale tecnico e gestionale di trovare e condividere informazioni utili nel giro di qualche minuto, anziché di giorni e settimane”, ha spiegato Steve Sliwa, amministratore delegato e cofondatore dell’azienda. “La nostra collaborazione con Altira Group e altri investitori testimonia la richiesta di una nuova offerta nel settore dell’analisi avanzata dei dati per i clienti del settore manifatturiero.”