È di 256mila euro il fondo messo a disposizione dalla Camera di Commercio di Trento per finanziare progetti di consulenza e formazione in campo digitale attivati dalle micro, piccole e medie imprese di tutti i settori economici operanti sul territorio trentino.

L’iniziativa, che prevede l’erogazione mediante voucher di un importo massimo per impresa di 10mila euro, rientra fra gli interventi di promozione delle nuove tecnologie previsti dal “Piano Impresa 4.0”.

Gli ambiti 4.0 protagonisti

Fra gli ambiti tematici presi in considerazione si segnalano la manifattura avanzata, la realtà aumentata, l’Internet of things il cloud, la cybersicurezza, i sistemi di pagamento mobile e via Internet, l’automazione di processo e molti altri.

Le domande, che saranno sottoposte a verifica di ammissibilità secondo l’ordine cronologico di arrivo, vanno presentate all’Ente a mezzo PEC, utilizzando il modulo scaricabile sul sito www.tn.camcom.it, fino al 30 novembre 2018.