Schneider Electric lancia una nuova serie di Regolatori Programmabili Eurotherm montabili su guida DIN, posizionando la precisione al cuore del processo.

I Regolatori Programmabili EPC2000 sono semplici da installare, mettere in servizio e da sostituire. Le prestazioni di controllo avanzate Eurotherm e la stabilità termica di misura facilitano la ripetibilità e incrementano le rese produttive.

Molti processi hanno tolleranze limitate delle fluttuazioni termiche, l’algoritmo PID Eurotherm avanzato si adatta particolarmente alle fasi critiche del processo grazie alla rapida mitigazione dei disturbi. I regolatori single loop continuano a mantenere le condizioni della zona, indipendentemente dal sistema di supervisione o dai PLC. Progettato per essere affidabile in ambienti impegnativi, il regolatore aiuta a ridurre i tempi di fermo non pianificati.

Controllo distribuito e comunicante certificato

I dispositivi compatti EPC2000 possono essere distribuiti in prossimità del punto di utilizzo, riducendo così la lunghezza dei cablaggi e i relativi costi. La connettività Ethernet rafforza la convergenza tra IT e OT, consentendo ai responsabili di impianto di accedere ai dati necessari e prendere così decisioni informate. Questa connettività sfrutta l’Industrial Internet of Things di una moltitudine di applicazioni e processi produttivi. La certificazione rispetto a standard internazionali consente di applicare la serie EPC2000 in un ampio spettro di mercati e applicazioni.

Cameron Large, Global OEM Business Development Manager di Eurotherm commenta: “Il regolatore con montaggio a guida DIN EPC2000 consente ai costruttori di macchine di integrare facilmente un controllo a elevata precisione e la programmazione del setpoint in un sistema PLC utilizzando la comunicazione Ethernet nativa. Si tratta di una soluzione di controllo particolarmente versatile ed economica, caratterizzata da elevata stabilità e precisione di misura e controllo”.

Ridurre i costi operativi

I regolatori EPC2000 sono semplici da integrare e configurare, progettati senza batteria, per ridurre i costi di approvvigionamento e manutenzione. Questi regolatori si adattano al variare delle necessità, sono dotati di un software flessibile, editor grafico per la programmazione a blocchi e aggiornamenti disponibili online, oltre a comunicazione Ethernet per semplificarne l’integrazione e ridurre i costi di esercizio.

Sicurezza dati integrata

Christopher Ashworth, VP & Managing Director, Eurotherm by Schneider Electric ha aggiunto: “Il regolatore EPC2000, con la rigorosa certificazione Achilles CRT Level 1, rappresenta la continuazione dello sforzo strategico di Eurotherm verso prodotti progettati utilizzando le migliori prassi per la sicurezza informatica. L’approccio Schneider “Innovation at Every Level” aiuta i nostri clienti a risparmiare tempo, energia e denaro, giorno dopo giorno”.