Promuovere l’utilizzo di servizi o soluzioni focalizzati sulle nuove tecnologie digitali in attuazione della strategia definita nel Piano nazionale Impresa 4.0. La Giunta della Camera di commercio di Ravenna ha approvato il Bando voucher digitali I4.0 rivolto alle micro, piccole e medie imprese.

Previste due misure

Due gli ambiti di intervento previsti. La Misura A per progetti indirizzati all’introduzione delle tecnologie. La Misura B per le domande di contributo relative a servizi di formazione e consulenza. La Misura A ha una dotazione finanziaria di 100mila euro, la Misura B di 120mila.

Le tecnologie protagoniste

Numerose le tecnologie oggetto di intervento: dalla manifattura additiva alla simulazione, dall’Industrial IoT al Cloud, dalla cybersicurezza ai Big Data & Analytics, fino alla realtà aumentata, virtuale e alle ricostruzioni 3D.

Come presentare le domande

Le richieste di voucher devono essere trasmesse esclusivamente in modalità telematica, con firma digitale, attraverso lo sportello online “Contributi alle imprese”, all’interno del sistema Webtelemaco di Infocamere – Servizi e-gov, entro le ore 21:00 del 15 novembre 2018.