Con il motto “Digitalization in Machine Tool Manufacturing – Implement now!”, Siemens sta rinnovando la propria partecipazione da protagonista alla 31esima edizione di BI-MU.

Con questo motto Siemens nel Padiglione 13, Stand C50-D63 conferma il proprio posizionamento a supporto delle aziende manifatturiere che vogliono intraprendere un percorso di trasformazione digitale. Oppure che vogliono ulteriormente beneficiare dell’introduzione di nuove soluzioni di automazione e digitalizzazione integrate.

Protagonista un portfolio integrato che si articola su due percorsi espositivi, uno orientato a rispondere alla tipiche esigenze di costruttori di macchine (OEM), l’altro a quelle di utilizzatori finali e dealers.

La proposta per gli OEM

Il percorso proposto agli OEM inizia dallo sviluppo del concept di una nuova macchina utensile attraverso NX Machine Concept Designer e prosegue con il machine engineering attraverso l’utilizzo della suite TIA Portal (Totally Integrated Automation). Si garantisce così la possibilità di progettare su un’unica piattaforma integrata, sia macchine, celle ed impianti equipaggiati con automazione Simatic sia macchine utensili e robot equipaggiati con controllo numerico Sinumerik.

Sempre attraverso TIA Portal è possibile programmare anche la nuova Safety Plus, parte integrante del portfolio Safety Integrated di Siemens, e lo SCADA Simatic WINCC, il software di Siemens che consente di creare superfici operative customizzate, direttamente sui nuovi pannelli Sinumerik TOP Blackline Plus, disponibili da 15, 19, 22 e 24 Pollici.

Nell’area dedicata al machine commissioning vi è la possibilità di apprezzare i vantaggi derivati dalla simulazione di tutti gli aspetti della macchina (cinematica, controllo e automazione) attraverso la soluzione per il Virtual Commissioning, che accorcia considerevolmente il processo di sviluppo della macchina e riduce sensibilmente le fasi della messa in servizio tradizionale.

Grazie a Sinumerik Integrate for Engineering Create MyConfig il costruttore ha a disposizione funzionalità molto utili per creare e installare la propria configurazione di macchina anche con molteplici opzioni in modalità automatizzata, agevolando così la messa in servizio.

Nell’area machine operation, un singolo controllo numerico Sinumerik 840D sl gestisce la cella costituita da una rettifica Fenix e da un robot Comau completamente integrato. Non più quindi soltanto la soluzione Siemens Sinumerik Integrate Run MyRobot di /Handling e /Machining, con robot Kuka, ma anche di /Direct control con robot Comau.

La soluzione si è infatti arricchita: e /Direct Control permette l’integrazione completa delle cinematiche dei robot in un sistema a controllo numerico, consentendo così di programmare il robot direttamente dal CN della macchina, gestire la sicurezza, la diagnostica e le soluzioni digitali per l’intera cella sia in termini di digital twin sia in termini di connettività e data analytics. Gli assi del robot possono essere effettivamente considerati dal costruttore della macchina come assi aggiuntivi della stessa e i drives Sinamics del robot e della macchina possono essere integrati in un unico quadro. Sinumerik Integrate Run MyRobot inoltre permette una programmazione più rapida e sicura dei movimenti coordinati tra macchina e robot con una curva di apprendimento per gli operatori decisamente più rapida.

I servizi a valore aggiunto

Anello di giunzione tra il percorso OEM e quello dedicato agli utilizzatori finali di macchine utensili, sono i servizi a valore aggiunto, a partire dal sistema operativo aperto per l’IoT basato su cloud, MindSphere, fino alle soluzioni di Cyber Security. Grazie alla App Manage MyMachines, sviluppata da Siemens specificatamente per il mondo della macchina utensile, è possibile monitorare da remoto, da qualsiasi parte del mondo, tutte le macchine connesse e analizzarne i dati.

Il percorso per gli utilizzatori finali

Il percorso per gli utilizzatori finali si snoda attraverso le tappe di product design, product planning, product engineering, product execution e services. Si compone quindi di postazioni nelle quali vengono mostrate applicazioni per la progettazione, l’ingegnerizzazione e la realizzazione dei prodotti, attraverso tecnologie convenzionali di asportazione di truciolo e deformazione, oltre che di manifattura additiva e terminando con i servizi di digitalizzazione e per la Cyber Security.

Cuore dell’offerta Siemens in questo percorso è Sinumerik Integrate che mostra come le macchine utensili siano agevolmente ed efficacemente integrabili nell’Information Technology di produzione di fabbrica, garantendo così tutti i vantaggi dell’elaborazione dati in officina. Sinumerik Integrate permette di migliorare la gestione e il flusso delle informazioni tecniche e dei programmi macchina, la gestione degli utensili e dei relativi magazzini, al fine di garantire la massima disponibilità e produttività della macchina riducendo i tempi di fermo.

Inoltre, con Sinutrain – il software che simula il pulpito e l’interfaccia Sinumerik Operate della macchina – è possibile creare il primo livello di gemello digitale della macchina disponibile nell’ampio porftolio “Digital Twins” dell’offerta Siemens.

Ed è proprio in quest’area che, attraverso il centro di tornitura Emco Turn E45, Siemens fornisce un’ulteriore dimostrazione di come, attraverso Sinumerik 828D, sia semplice eseguire lavorazioni di alcuni particolari meccanici e, parallelamente, riprodurre la stessa lavorazione in maniera digitale con Sinutrain. I programmi realizzati, analizzati e validati sulla piattaforma Sinutrain vengono poi trasferiti sulla macchina reale, così da facilitare l’avvio della produzione, riducendone le tempistiche e con una garanzia di maggior qualità ed efficienza.