Nasce in via Ugo Bassi a Bologna il polo per la digital transformation dedicato alla condivisione della cultura digitale e rivolto ad aziende, innovatori e Pubblica Amministrazione.

Net Service Digital Hub da ieri offre oltre 800 mq di ambienti polifunzionali, interattivi e tecnologici. Tra questi una sala conferenze da 100 posti con videowall e diretta streaming. L’iniziativa è ideata e promossa dall’azienda bolognese Net Service.

Al servizio del territorio

Net Service Digital Hub è un luogo di contaminazione che vede innovazione e tessuto produttivo a confronto per offrire al territorio bolognese un ecosistema di eccellenze in Digital Media Management, Digital Marketing, Digital Manufacturing, Cyber Security, Blockchain, Artificial Intelligence, Big Data, Internet of Things.

Sono già in calendario workshop e percorsi formativi per il management: Blockchain e Smart Contract in ambito manifatturiero; Internet of Things – Merging bits and atoms; Industry 4.0 Un nuovo ecosistema tecnologico; Digital Marketing Integrato un framework unico; Fablab e Open Innovation; un ciclo di workshop dedicato alla Cyber Security e, da gennaio, il primo master bolognese in Digital Transformation (sei mesi di aula e sei mesi di stage presso azienda).