Stratasys sta portando sul mercato elastomeri avanzati e materiali migliorati per le proprie macchine FDM e PolyJet. Gli annunci stanno giungendo da Formnext.

L’elastomero TPU 92A di Stratasys è progettato per soddisfare le esigenze dei produttori che richiedono elevata resistenza all’allungamento, robustezza superiore e libertà di progettazione.

Grazie al supporto solubile che non prevede l’intervento manuale, la soluzione può ridurre in modo significativo sia il tempo di produzione sia i costi della manodopera.

Realismo migliorato per prototipi avanzati

Stratasys ha annunciato una gamma di nuovi materiali per le stampanti 3D J750 e J735. Tali miglioramenti includono cinque nuovi materiali in grado di simulare l’aspetto di gomma, pelle o plastica.

Il materiale bianco Agilus30 White consente di replicare parti come sigillature in simil-gomma e guarnizioni in gomma per case automobilistiche o modelli dai colori vividi usati per prototipi di articoli sportivi, componenti elettronici di consumo o giocattoli/figurine. Mescolando materiali rigidi e morbidi, Agilus30 produce la più ampia gamma di prototipi realistici su un’unica stampante.

VeroVivid Cyan espande la gamma delle stampanti J750 e J735 a oltre mezzo milione di colori distinguibili, comprendenti colori rigidi, opachi, flessibili e trasparenti. Grazie alla possibilità di realizzare colori brillanti e traslucenza in una singola stampa, VeroVivid Cyan e VeroFlexVivid producono prototipi realistici ed efficaci per mercati come quello dei beni di consumo, del confezionamento e degli occhiali. Supportati dai profili colore avanzati GrabCAD Print, i progettisti possono effettivamente “stampare ciò che vedono” con una maggiore precisione del colore.

Inoltre, Stratasys sta ora realizzando la sua nuova termoplastica a elevate prestazioni basata su PEKK, Antero800NA, disponibile sulle stampanti 3D F900. Questo materiale è resistente agli agenti chimici, possiede proprietà di degassamento ridotte e presenta un’elevata resistenza termica che lo rendono ideale per applicazioni aeronautiche e spaziali.

Infine MED625FLX è un materiale biocompatibile, perfetto per applicazioni odontoiatriche e ortodontiche come vassoi di incollaggio indiretto (IDB) e per la preparazione di casi di implantologia. Ora disponibile su entrambe le stampanti 3D Objet260 Dental e Objet260/500 Dental Selection, il materiale è progettato per migliorare i vassoi di saldatura indiretti consentendo la stampa diretta di vassoi IDB flessibili ed è progettato per consentire agli ortodontisti di ridurre i tempi di posizionamento delle staffe fino al 75% e i costi di produzione dei laboratori del 40%