Cosa hanno in comune un esoscheletro, un braccio manipolatore elettrico e un progetto di ricerca sui detriti spaziali? In queste tre applicazioni vengono usati i cuscinetti in plastica.

E’ proprio per l’utilizzo innovativo di questi componenti in polimero che sono state elette le tre applicazioni vincitrici dell’ultimo manus award, l’iniziativa biennale promossa da igus. Ora è arrivato il momento di presentare le nuove domande per la prossima edizione. Una ricompensa fino a 5.000 euro attende i vincitori.

Le iscrizioni possono essere fatte online fino al 22 febbraio 2019. I partecipanti devono semplicemente presentare alla giuria la loro applicazione inviando un breve testo corredato da foto e/o video. Non importa se si tratta di applicazioni in serie per l’industria o di un pezzo unico. Per poter partecipare deve esistere almeno un prototipo costruito dell’applicazione che si intende presentare.

I vincitori saranno scelti da una giuria di esperti provenienti dal mondo dell’università e della ricerca, dalla stampa specializzata e dall’industria. Le premiazioni finali si terranno durante la fiera di Hannover 2019.