Prende il via il progetto “Share School”, promosso da Olivetti e Fondazione Mondo Digitale per accelerare il percorso di trasformazione della scuola italiana.

Tra le iniziative l’apertura di uno spazio specializzato presso la Palestra dell’Innovazione di Roma con laboratori di robotica, making e coding per sperimentare nuovi stili e metodologie di apprendimento.

Nei prossimi mesi saranno coinvolti oltre 1.500 docenti e studenti di ogni ordine e grado nella sperimentazione di piattaforme di e-learning e percorsi didattici immersivi su competenze e professioni del futuro con più appuntamenti settimanali in presenza.

Con il kit “Microninja” di Olivetti anche i bambini della scuola primaria potranno avvicinarsi alla programmazione in modo divertente e coinvolgente trasformandosi in protagonisti attivi della tecnologia.

Inoltre, a marzo una “maratona” di programmazione di otto ore coinvolgerà team misti di studenti, docenti, maker e creativi che lavoreranno insieme allo sviluppo di processi e prodotti per una didattica 4.0, trasversale, multidisciplinare e personalizzata.

Infine, in occasione della RomeCup 2019, la manifestazione annuale dedicata alla robotica e innovazione che si svolgerà a Roma dal 2 al 5 aprile, sarà allestito uno spazio Olivetti Scuola Digitale con laboratori gratuiti e dimostrazioni pratiche.