I nuovi sviluppi nelle aree All Cloud, intelligence e software-defined stanno ponendo sfide senza precedenti alla sicurezza informatica dell’infrastruttura ICT.

Per affrontarle, Huawei ha inaugurato il nuovo Cyber Security Transparency Centre di Bruxelles. L’obiettivo è offrire ad agenzie governative, esperti, associazioni industriali e organismi di standardizzazione una piattaforma dove poter comunicare e collaborare per armonizzare sicurezza e sviluppo nell’era digitale.

Tre funzioni principali

in primo luogo, il Centro mostrerà le pratiche di sicurezza informatica end-to-end di Huawei, dalle strategie alla supply chain, dalla Ricerca e Sviluppo ai prodotti e soluzioni. Ciò consentirà ai visitatori di sperimentare la cyber security con i prodotti e le soluzioni di Huawei in settori quali 5G, IoT e Cloud.

In secondo luogo, il Centro faciliterà la comunicazione tra Huawei e i principali stakeholder sulle strategie di cyber security e sulle relative pratiche end-to-end e di protezione della privacy. Huawei collaborerà con i partner industriali per esplorare e promuovere lo sviluppo di standard di sicurezza e meccanismi di verifica, così da facilitare l’innovazione tecnologica nella cyber security in tutti i settori.

In terzo luogo, il Centro fornirà ai clienti Huawei una piattaforma di test e verifica della sicurezza dei prodotti e dei servizi correlati.