HMS Industrial Networks AB, società interamente controllata da HMS Networks AB (publ), ha acquisito il 74,9% di tutte le azioni della società tedesca WEBfactory GmbH con sede a Buchen, in Germania, fornitore di soluzioni software basate sul Web per l’Industrial Internet of Things.

Fondata nel 1994 come system integrator di SCADA, WEBfactory ha lanciato il suo primo software nel 2000. Oggi, WEBfactory è una società di software consolidata con clienti in tutto il mondo, principalmente nota per la sua i4 suite, composta da prodotti software. Il portafoglio i4 si rivolge a tutti quei clienti che si trovano ad affrontare le sfide relative all’IIoT come la raccolta, l’analisi e la visualizzazione dei dati.

I componenti principali della suite sono:

  • i4connected – una piattaforma IIoT flessibile che collega in digitale impianti, macchine, sistemi e infrastrutture, consentendo applicazioni intelligenti come il monitoraggio da remoto, la manutenzione predittiva e il controllo energetico. I dati relativi alle KPI dei dispositivi collegati vengono forniti in tempo reale, successivamente può essere elaborata, analizzata ed integrata qualsiasi applicazione IIoT/IT.
  • i4SCADA – un software basato online che consente la visualizzazione personalizzata dei dati e dei processi relativi a macchine, impianti di produzione e sistemi di building management.
  • i4BACnet – un software di gestione e controllo basato sul web per i sistemi di building management, certificato secondo lo standard BACnet.

“Con WEBfactory, aggiungiamo all’offerta delle soluzioni HMS per l’IIoT, una dimensione software molto competente e a prova di futuro” afferma Staffan Dahlström, CEO di HMS Networks. “I prodotti software i4 consentiranno una via diretta ai clienti e partner di HMS di realizzare servizi e produzione realmente intelligenti. Siamo inoltre entusiasti delle sinergie che possono scaturire, utilizzando i nostri prodotti hardware Anybus, Ixxat, Ewon e Intesis per fornire alla suite i4 i dati provenienti dai dispositivi e macchine presenti sui siti di produzione e building.”

“Siamo molto entusiasti di entrare a far parte di HMS. Insieme alle tecnologie complementari, hardware e software industriali di HMS, saremo in grado di fornire soluzioni molto interessanti per l’IIoT, pronte per essere integrate in qualsiasi sistema IT/IIoT di terze parti”, aggiunge Bernhard Böhrer, CEO di WEBfactory GmbH.

WEBfactory GmbH, compresa la filiale in Romania, ha un organico di 27 persone e nel 2019 dovrebbe registrare un fatturato di 2,5 milioni di EURO. L’acquisizione avrà un impatto minimo sull’utile per azioni di HMS nel 2019. HMS ha acquisito il 74,9% di tutte le azioni di WEBfactory. Il restante 25,1% è di proprietà del CEO Bernhard Böhrer, che ricopre la carica anche di Managing Director. L’accordo verrà siglato il 1° Aprile 2019.