La Camera di Commercio di Torino ha approvato uno stanziamento di circa 570 mila Euro – progetto Punto Impresa Digitale (PID), deliberazione n. 69 del 1/04/2019, il bando “Voucher Digitali I4.0 – Anno 2019” – con i seguenti obiettivi:

  • stimolare la domanda, da parte delle imprese del territorio, di servizi per il trasferimento di soluzioni tecnologiche e/o realizzare innovazioni tecnologiche e/o implementare modelli di business derivanti dall’applicazione di tecnologie I4.0;
  • sviluppare la capacità di collaborazione tra MPMI e tra esse e soggetti altamente qualificati nel campo dell’utilizzo delle tecnologie I4.0.

Beneficiari

Possono presentare domanda le microimprese, le piccole imprese e le medie imprese (MPMI), aventi sede legale e/o unità locali produttive in provincia di Torino e in possesso dei requisiti previsti dal bando (v. in particolare art. 5 del Bando). È ammessa per ciascuna impresa una sola richiesta di voucher.

Le domande dovranno essere inviate esclusivamente in modalità telematica tramite la piattaforma Web Telemaco (http://webtelemaco.infocamere.it ) – Servizi e-gov – Contributi alle imprese, entro le ore 17:00 del 15 luglio 2019.

Per scaricare la modulistica, è possibile consultare il sito della Camera di Commercio di Torino al link: http://www.to.camcom.it/voucher-digitalizzazione.