Vodafone annuncia, prima in Italia, il lancio del 5G su rete commerciale e accende le prime 5 città con tecnologia 5G: Milano e 28 comuni dell’area metropolitana, Roma, Torino, Bologna e Napoli. Entro il 2021 seguiranno le prime 100 città italiane e principali località turistiche.

“Oggi diamo il via al 5G in Italia. Accendiamo le prime 5 città per poi estendere la copertura alle maggiori 100 città italiane entro il 2021″, ha dichiarato Aldo Bisio, Amministratore Delegato di Vodafone Italia.

“Il 5G apre la strada a una nuova era di servizi per lo sviluppo digitale del Paese. Servizi per i consumatori, per i cittadini e per le imprese, che espanderanno le possibilità dei singoli e delle comunità e renderanno possibili nuovi e più efficienti modelli di business. Ci aspettiamo una crescita esponenziale dei nostri servizi, con un profondo impatto sociale ed economico”, sottolinea Bisio.

La sperimentazione 5G di Milano

Sono già stati realizzati 33 progetti 5G su un totale di 41, in collaborazione con 38 partner industriali e istituzionali, nei seguenti ambiti: sanità e benessere, sicurezza e sorveglianza, smart energy e smart city, mobilità e trasporti, manifattura e industria 4.0, education e entertainment, digital divide.

Il contributo di Vodafone allo sviluppo dell’ecosistema 5G si realizza anche attraverso il bando “Action for 5G”, con un investimento di 10 milioni di euro, dedicato a startup, PMI e imprese sociali.

Vodafone ha inoltre inaugurato a Milano il Vodafone 5G Open Lab, una struttura aperta alle startup per la co-creazione di soluzioni e servizi in 5G.