HPE ha annunciato nuove soluzioni edge, un nuovo laboratorio di ricerca e nuovi programmi che hanno lo scopo di semplificare e accelerare l’adozione dell’Intelligent Edge,  ovvero un’architettura completamente connessa, protetta, distribuita e autonoma.

L’obiettivo è di permettere ai clienti di creare esperienze digitali esclusive e far leva su tecniche di analytics e machine learning per adattarsi ai cambiamenti in tempo reale.

Le novità comprendono importanti miglioramenti ad Aruba Central, piattaforma cloud-based che unifica gestione di rete, funzioni di analytics basate su AI, service assurance imperniata sull’utente e sicurezza per reti cablate, wireless e WAN in ambienti edge.

A ciò si aggiungono integrazioni e nuove soluzioni edge-to-cloud chiavi in mano in collaborazione con ABB, Microsoft e PTC che consentono di implementare controllo e intelligence in tempo reale all’interno di ambienti industriali.

Infine, la struttura Intelligent Edge and IoT Center of Excellence (CoE) and Labs è una costola di Hewlett Packard Labs nata per sviluppare e commercializzare nuove capacità e tecnologie che accelerano il percorso di clienti e partner in direzione dell’Intelligent Edge.