Enti Pubblici, Forze dell’Ordine, Stato Maggiore della Difesa, Presidenza del Consiglio dei Ministri e aziende cercano in misura crescente profili professionali in grado di organizzare e gestire l’intelligence attraverso gli strumenti informatici delle nuove tecnologie digitali.

Il Master di II livello in “Intelligence e ICT” presso l’Università degli Studi di Udine forma specialisti abili ad operare nel contesto dell’intelligence, con un profilo particolarmente attento alla gestione delle nuove tecnologie informatiche quali l‘intelligenza artificiale, la cybersecurity, la biometria, il machine learning, la web intelligence, l’open source intelligence e la crowdsource intelligence.

Si tratta di una figura professionale in grado di operare nei diversi contesti nazionali e internazionali, analizzare grandi quantità di dati (Big Data) e gestire le policy di sicurezza delle aziende.

Per l’iscrizione è necessario essere in possesso di un titolo di laurea magistrale o laurea vecchio ordinamento di qualsiasi classe. Domande di ammissione entro il 5 settembre 2019, ore 11:30. Si parte a ottobre 2019 fino a settembre 2020, per 300 ore di didattica frontale, laboratoriale e seminariale più 175 di stage.