La tecnologia RFID per un’Industria 4.0: vantaggi e incentivi

Diffondere informazioni chiarificatrici su caratteristiche e applicabilità della tecnologia RFID in ambito industriale è la missione del WG RFID di ANIE Automazione, che raggruppa le principali aziende fornitrici. Questa tecnologia può senz'altro dare un grande contributo nell'affrontare le sfide rilevanti dei prossimi anni: dalla produzione di massa alla personalizzazione di massa, dalle economie di scala alle unità localizzate e flessibili, dalla...

Nelle Marche pronti 9 milioni per l’innovazione delle Pmi

Anche se il livello di conoscenza delle nuove tecnologie sta migliorando, le aziende vanno accompagnate per migliorarne l’utilizzo e le potenzialità. Ecco perché le Marche si impegnano a favorire l’innovazione tecnologica attraverso un bando Por Fesr di circa 9 milioni di euro iniziali, da ripartire sotto forma di contributi a fondo perduto. Più innovazione, più occupazione Beneficiarie sono le micro, piccole e...

Liguria: 400 mila euro per le PMI che investono nel digitale

Arrivano contributi per le micro, piccole e medie imprese di Imperia, La Spezia e Savona che investono in pratiche e tecnologie digitali. Li mette a disposizione la Camera di Commercio Riviere di Liguria con l’attivazione del bando “Voucher digitali Impresa 4.0” che dispone di una dotazione finanziaria di 400 mila euro. I termini per la presentazione delle domande sono aperti...

In arrivo la norma sui Competence Center

L’approvazione da parte del Mise delle norme sui Competence center è alle porte. La Viceministro allo Sviluppo economico Teresa Bellanova ha indicato il mese di aprile. “Il nostro obiettivo è promuovere e facilitare il trasferimento tecnologico, l’innovazione e la creazione di competenze traendo il massimo vantaggio dalla cospicua mole di risorse, 30 milioni di euro (20 per il 2017 e 10 per il...

A Ravenna voucher digitali dal valore di 300mila euro

La Camera di Commercio di Ravenna ha approvato il "Bando voucher digitali I4.0". Le risorse in campo ammontano a 300mila euro, destinati alle micro, piccole e medie imprese aventi sede legale e/o operativa nel territorio della provincia di Ravenna, per l'acquisizione di servizi di consulenza e formazione per l'introduzione di tecnologie di innovazione digitale. Sono previste due misure, una finalizzata a...

Gli agricoltori a Di Maio: “Anche a noi gli strumenti di Industria 4.0”

Gli agricoltori italiani non vogliono assolutamente restare fuori dal giro delle opportunità di sviluppo e innovazione. Anche loro chiedono la possibilità di usufruire dei vantaggi di Industria 4.0 e propongono di farlo attraverso il credito d’imposta. Il presidente nazionale di Cia-Agricoltori Italiani, Dino Scanavino, è intervenuto all’incontro che si è tenuto al Mise, tra Pmi e vicepremier Di Maio, illustrando quella...

Veneto: dodici miliardi per l’innovazione 4.0 delle imprese

Arrivano 12 miliardi per l'innovazione 4.0 delle imprese venete. Merito dell’accordo triennale tra Confindustria Piccola Industria e Intesa Sanpaolo “Progettare il futuro”, siglato con la collaborazione di Confindustria Padova. "L'obiettivo principale dell'accordo siglato con Intesa Sanpaolo, è quello di creare un nuovo modello di interazione tra banche e imprese e la platea a cui si rivolge è quella delle Pmi...

Emilia Romagna, 30 milioni per l’innovazione delle Pmi

Trenta milioni di euro dalla Regione per il sistema produttivo dell’Emilia-Romagna. Serviranno a rafforzare la competitività e agevolare l’accesso al credito e potranno attivare investimenti produttivi stimati in 120 milioni di euro, tramite il ricorso delle imprese interessate a finanziamenti a medio e lungo termine erogati dal sistema bancario, con garanzia diretta dei Confidi e controgaranzia di Cassa depositi...

Industria 4.0: al via la seconda fase del Piano nazionale

Si è riunita a Roma la cabina di regia nazionale di Industria 4.0. Presenti i ministri Calenda, Padoan, Fedeli e Poletti. All’ordine del giorno i risultati delle misure adottate per il 2017 e le linee guida per il 2018. Il ministro per lo Sviluppo Economico, Calenda, ha evidenziato i risultati positivi a oggi raggiunti. Infatti, nel primo semestre del 2017 si è...

Camera di Commercio di Trento, 256mila euro per l’Impresa 4.0

È di 256mila euro il fondo messo a disposizione dalla Camera di Commercio di Trento per finanziare progetti di consulenza e formazione in campo digitale attivati dalle micro, piccole e medie imprese di tutti i settori economici operanti sul territorio trentino. L'iniziativa, che prevede l'erogazione mediante voucher di un importo massimo per impresa di 10mila euro, rientra fra gli interventi...