Da Ubi Banca 500 milioni per Industria 4.0

Ubi Banca si schiera dalla parte delle imprese che investiranno in ricerca, sviluppo e innovazione mettendo a disposizione 500 milioni di euro. Le risorse consentiranno alle aziende di accedere a finanziamenti e leasing, concessi attraverso fondi messi a disposizione dalla Banca Centrale Europea (TLTRO) o dalla Banca Europea per gli Investimenti, ai quali si farà ricorso in funzione della...

A Vicenza formazione a misura di micro e piccole imprese 4.0

Quaranta ore per la formazione sul modello organizzativo Industria 4.0 oppure per lo sviluppo di un piano di innovazione digitale in azienda sono oggi finanziate fino al 50% del costo grazie ad un bando della Camera di Commercio di Vicenza per un totale di 300 mila euro. Ogni impresa potrà ottenere da un minimo 1000 a un massimo 1500 euro....

MISE: 100 milioni di euro per Wi-Fi e tecnologie emergenti

Su richiesta del Ministero dello Sviluppo Economico, nella seduta d’insediamento di settimana scorsa, il Comitato interministeriale per la programmazione economica ha destinato 100 milioni di Euro per lo sviluppo del Wi-Fi e delle tecnologie digitali emergenti. In particolare, sono stati dirottati 95 milioni di Euro (5 milioni erano già previsti) per sviluppare intelligenza artificiale, blockchain e Internet delle cose e...

L’Emilia Romagna finanzia la formazione di lavoratori 4.0

Formare le competenze che servono alle imprese per innovare e digitalizzare i processi produttivi e rispondere alla nuova domanda di beni e servizi ad alto valore aggiunto che sta emergendo a livello globale. La Regione Emilia Romagna finanzia con 2 milioni di euro di risorse del Fondo sociale europeo percorsi formativi per rispondere al fabbisogno di nuove e qualificate...

Un fondo di 450mila euro per le imprese bergamasche 4.0

La Camera di Commercio di Bergamo scende in campo per diffondere la cultura e la pratica digitale tra le micro e le piccole e medie imprese del territorio. Nell'ambito del progetto PID - Punto Impresa Digitale, l'ente ha infatti messo a disposizione un fondo di 450mila euro. L’iniziativa mira ad accrescere la competitività aziendale attraverso la digitalizzazione e a sviluppare la capacità di...

Rockwell Automation rilancia l’iniziativa “Fare Industria 4.0”

Con l’attuazione del Piano Nazionale Industria 4.0 secondo la Legge di Bilancio 2017, da società allineata al cambiamento con la propria offerta Connected Enterprise, Rockwell Automation rilancia “Fare Industria 4.0”. Si tratta di un’iniziativa pensata per aiutare concretamente le aziende a orientarsi agevolmente nella normativa. In una sezione dedicata del sito di Rockwell Automaton, le aziende possono trovare una guida...

ExpoTraining: “Urgente versione Piano Industria 4.0 per le microimprese”

Il 56% delle micro e piccole imprese italiane non conosce o non crede nel Piano Industria 4.0 e il 15% pur conoscendo le opportunità che mette a disposizione non intende partecipare per impossibilità organizzative e tecniche. Sono alcuni dei dati che emergono (panel di 500 micro e piccole imprese, rilevazione metodo CAWI giugno 2018) dalla rilevazioni che anche quest’anno svolge...

Arriva il progetto Anima Bond per favorire gli investimenti delle PMI

La quarta rivoluzione industriale è un cambio di rotta che interessa tutti i comparti della meccanica. Ecco perché Federazione Anima ha introdotto il progetto di sistema "Anima Bond Industria 4.0". Anima è l’organizzazione industriale di categoria che all'interno di Confindustria rappresenta proprio le aziende della meccanica, un settore che occupa 210.000 addetti per un fatturato di oltre 44 miliardi...

In Emilia Romagna progetti su misura per assunzioni 4.0

Una formazione "su misura", per rispondere alle esigenze delle imprese di produzione e servizi impegnate in processi di innovazione digitale che vogliono assumere, ma hanno necessità di formare le persone per specifici profili professionali. Poi, la possibilità di progettare Academy aziendali - le scuole di formazione interne alle aziende - di filiera, aperte anche alle imprese più piccole di uno...

Da TÜV Italia un servizio per ottenere le agevolazioni fiscali 4.0

TÜV Italia ha sviluppato per le aziende un servizio ad hoc sia per usufruire dell’iperammortamento al 250% per beni materiali strumentali nuovi, funzionali alla trasformazione tecnologica e digitale in accordo al modello Industria 4.0 secondo l’allegato A, sia per accedere al superammortamento al 140% per i beni immateriali strumentali secondo quanto previsto dall’Allegato B. La sfida da affrontare Per le aziende,...