Arriva il progetto Anima Bond per favorire gli investimenti delle PMI

La quarta rivoluzione industriale è un cambio di rotta che interessa tutti i comparti della meccanica. Ecco perché Federazione Anima ha introdotto il progetto di sistema "Anima Bond Industria 4.0". Anima è l’organizzazione industriale di categoria che all'interno di Confindustria rappresenta proprio le aziende della meccanica, un settore che occupa 210.000 addetti per un fatturato di oltre 44 miliardi...

Da Ubi Banca 500 milioni per Industria 4.0

Ubi Banca si schiera dalla parte delle imprese che investiranno in ricerca, sviluppo e innovazione mettendo a disposizione 500 milioni di euro. Le risorse consentiranno alle aziende di accedere a finanziamenti e leasing, concessi attraverso fondi messi a disposizione dalla Banca Centrale Europea (TLTRO) o dalla Banca Europea per gli Investimenti, ai quali si farà ricorso in funzione della...

Nuova Sabatini, agevolazioni per Industria 4.0

A partire dal 1° marzo 2017 le imprese possono presentare domanda di agevolazione per usufruire del contributo maggiorato, calcolato su un tasso di interesse annuo del 3,575%, a fronte di investimenti in tecnologie digitali e in sistemi di tracciamento e pesatura dei rifiuti. L’obiettivo è incentivare la manifattura digitale e incrementare l’innovazione e l’efficienza del sistema imprenditoriale, anche tramite l’innovazione...

Minibond per investire nell’Industria 4.0

Lo strumento dei minibond si fa strada tra le piccole e medie imprese del Varesotto. L’ultima emissione in ordine di tempo è quella della Fonderia Casati. Obiettivo dell’azienda con questa operazione è quello di finanziare progetti di investimento in grado di aumentare la capacità produttiva, ridurre i costi energetici che impattano non poco sulle attività di una fonderia e...