L’economia digitale taglia in due il mercato

Entro il 2021, il mercato digitale avrà completamente ridisegnato lo scenario economico mondiale, andando a modificare radicalmente il modo di operare delle aziende. Secondo le ultime previsioni formulate da IDC, la spesa mondiale in tecnologie per la trasformazione digitale arriverà a sfiorare i 1.300 miliardi di dollari nel 2018, in crescita del 16,8% sul 2017, e i 1.700 miliardi nel...

SAP-Ambrosetti: per i Ceo italiani l’AI è un imperativo

Il 77% dei CEO italiani ritiene l’Intelligenza Artificiale un fattore importante o molto importante, ma secondo il 51,2% all’interno della propria azienda non c’è ancora chiarezza su cosa l’IA sia concretamente. SAP Italia ha realizzato, in collaborazione con The European House – Ambrosetti, il rapporto "La realtà dell’Intelligenza Artificiale", che indaga il modo in cui essa viene percepita dai CEO...

In Italia solo un manager su due ha una “testa 4.0”

L’86% dei Chief Executive considera la digital transformation una necessità ma solo il 54% pensa di dover avere un ruolo di primo piano nella sua pianificazione ed esecuzione. L’importanza della rivoluzione 4.0 è percepita più distintamente dalle PMI (92,5%) che dalle realtà di grandi dimensioni (75%). SAP Italia presenta il Rapporto I CEO italiani di fronte alla Rivoluzione 4.0, realizzato...

Digital transformation: le Pmi puntano sul Cloud

Come percepiscono le piccole e medie imprese italiane i fenomeni della digital transformation? Quali sono le tecnologie e le figure professionali ritenute fondamentali per il proprio sviluppo innovativo? E soprattutto: quanto sono consapevoli delle tendenze e delle possibilità di miglioramento? Per approfondire questi e altri temi Talent Garden ha realizzato con gli studenti della seconda edizione del Master in "Digital...

Industria 4.0: Italia a due velocità

Anche nell'era del quarto paradigma industriale, l'Italia viaggia a due velocità. Uno studio della SVIMEZ sul Piano Nazionale Industria 4.0, condotto dai ricercatori Stefano Prezioso e Luca Cappellani, mette in evidenza come potrà generare ricadute aggiuntive, alla fine del periodo di implementazione della policy, quantificabili in quasi lo 0,2% del Pil nel Centro Nord; nel Sud, tale effetto sarà...

World Economic Forum: la robotica crea nuovi posti di lavoro

Entro il 2025 le macchine svolgeranno sì più compiti degli esseri umani, tuttavia la robotica creerà 58 milioni di nuovi posti lavoro. E' quanto emerge da una nuova ricerca del World Economic Forum: entro il 2025 più della metà di tutte le attuali mansioni saranno eseguite da macchine, un dato sicuramente in netta crescita rispetto al 29% di oggi. Tuttavia,...

Digital transformation, un business da 1.200 miliardi di dollari

Secondo le ultime previsioni di spesa rilasciate da IDC, gli investimenti aziendali in tecnologie per la digital transformation supereranno a livello mondiale i 1.200 miliardi di dollari nel 2017 e cresceranno fino a oltre 2.000 miliardi nel 2020. Più della metà della spesa sarà destinata nel 2017 alla trasformazione dei modelli operativi, facendo leva su un ecosistema digitale di prodotti, servizi,...

Data center, quale la strada per la modernizzazione

La trasformazione digitale sta evidenziando i limiti di molte infrastrutture IT aziendali, mettendo sotto pressione CIO e IT manager. L’affermarsi del paradigma della Terza Piattaforma e il rapido emergere di tecnologie come l’Internet of Things e l’intelligenza artificiale richiedono infatti un nuovo data center, in grado di supportare i processi digitali rispondendo nel contempo a elevati requisiti di sicurezza...

Analytics, un mercato in crescita e in grande trasformazione

Il dato è ormai elemento critico della competitività aziendale e la predisposizione alla creazione di processi di elaborazione analitica, con la relativa capacità di inserimento di tali elaborazioni a supporto di tutti i processi quotidiani, è diventata prerogativa di sopravvivenza per qualsiasi impresa. Le tecnologie analitiche, presenti da anni sul mercato, stanno attraversando una fase che IDC ritiene a tutti...

Supply chain sempre più nel mirino dei criminali informatici

Nel corso del prossimo anno il mondo vedrà un aumento dei software legittimi infettati da gruppi criminali. L'obiettivo degli hacker è di prendere di mira un maggior numero di profili e aree geografiche, con il vantaggio che tali attacchi saranno estremamente difficili da individuare e contrastare. Inoltre, è previsto un aumento degli attacchi tramite malware mobile di alto livello, anch’essi...