Assintel Report: ICT italiano cresce grazie alla trasformazione digitale

Nel 2018 il mercato ICT italiano ha raggiunto i 30 miliardi di euro, crescendo del +0,7% rispetto al 2017, con una prospettiva di incremento del+1,6% nel 2019. Se guardiamo al solo comparto IT, cresce oltre il doppio (+1,6%), totalizzando 22,8 miliardi di euro e un trend previsto al +2,3% nel 2019. Merito della trasformazione digitale, su cui investono soprattutto le...

Toshiba, la sfida del 5G tra sicurezza, mobile e wearable

Il prossimo arrivo del 5G ha acceso un forte dibattito su quando sarà disponibile per uso commerciale ma anche sull’impatto potenziale che avrà sulle aziende. Con una previsione di mezzo miliardo di utenti che passeranno al 5G entro il 2022, si stima che il significativo aumento della velocità del 5G porterà l’utilizzo dei dati mobili a nuovi livelli. Gli...

Il futuro della fabbrica è negli algoritmi

L'azienda MCM di Vigolzone (Piacenza) è stata tra le prime in Italia a occuparsi attivamente di metodologie di controllo remoto dei processi automatici. Giuseppe Fogliazza ha da subito creduto in queste metodologie e se ne è fatto promotore, sollecitando proprio la creazione stessa di MCM, quale spin-off corporate che si occupa di accelerare l’innovazione digitale. Nonostante la transizione alla digitalizzazione dei...

Lavoro, le aziende italiane fanno largo a robot e IA

Il 61% delle aziende italiane è pronto ad introdurre sistemi di intelligenza artificiale e robot nelle proprie organizzazioni. Solo l’11% si dichiara totalmente contrario. Tra le ragioni principali che spingono le aziende ad introdurre tali sistemi vi è la convinzione che il loro utilizzo renda il lavoro delle persone meno faticoso e più sicuro (93%), faccia aumentare l’efficienza e...

AI: il mercato mondiale triplicherà entro il 2022. Bene l’Italia

L'intelligenza artificiale conquista le imprese di tutto il globo. A livello mondiale la spesa aziendale in sistemi AI, cognitivi e di machine learning raggiungerà i 77,6 miliardi di dollari nel 2022, più di tre volte il valore di mercato previsto per il 2018, vale a dire 24 miliardi. I numeri portano la firma di IDC secondo la quale in Europa...

Il ruolo cruciale dell’ERP nel passaggio da Industria 4.0 a Impresa 4.0

Sorma supporta la macchina manifatturiera di una primaria azienda italiana che fa Impresa 4.0 con il sistema ERP SI5. L'azienda in questione è MPE Plastic Technical Products, che da oltre 40 anni opera nel campo dello stampaggio a iniezione e del soffiaggio per realizzare particolari tecnici di precisione in materiali termoplastici. Per passare da Industria 4.0 a Impresa 4.0 ci vuole l'ERP Ma...

Le startup universitarie? Poco innovative e interessanti per gli investitori

In Italia il mondo delle startup nate in ambito universitario presenta una situazione in chiaroscuro. E’ quanto emerso durante la riunione annuale di Italian Angels for Growth, il principale network di business angel italiano, che si svolge alla Luiss Enlabs di Roma. Secondo gli ultimi dati raccolti da Netval, associazione che raggruppa gli uffici di trasferimento tecnologico delle principali università...

Il mercato Cloud in Italia supera i 2,3 miliardi, +19% sul 2017

In Italia l’82% delle imprese medio-grandi utilizza almeno un servizio in Public Cloud, nel 23% dei casi in maniera estesa su processi core. Le imprese italiane hanno ormai iniziato il percorso verso la nuvola e, anzi, lo hanno reso parte integrante della propria strategia IT, ritenendolo una soluzione preferenziale per la realizzazione di nuovi progetti (nel 25% dei casi),...

IDC, le banche investono sempre più in Big Data & Analytics

La trasformazione in atto nei servizi finanziari è percettibile a occhio nudo, anche solo entrando in una filiale di una banca o in un’agenzia di un’assicurazione. Sostenuta da progetti di trasformazione tecnologica e da investimenti nell’innovazione digitale, la spesa IT globale del settore finanziario crescerà dai 440 miliardi di dollari previsti nel 2018 a quasi 500 miliardi nel 2021, con...

Sicurezza: sempre più imprese guardano al Cloud pubblico

Sempre più aziende stanno spostando carichi di lavoro e applicazioni sul cloud pubblico. L’obiettivo è di ridurre al minimo il rischio e le conseguenze di un attacco informatico. Stando a un’indagine condotta da IDC nel 2018 su un campione di oltre 5.000 imprese di tutto il mondo, più del 40% delle organizzazioni cita la maggiore sicurezza come principale incentivo (insieme...