Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

La Città intelligente: visioni applicative e implicazioni legali

15 marzo • 9:00 - 12:30

“La Città intelligente: visioni applicative e implicazioni legali” è il tema al centro del dibattito organizzato dallo studio legale Dentons.

L’appuntamento – nel palinsesto ufficiale della Milano Digital Week 2019 – si aprirà con gli interventi di Giangiacomo Olivi, partner di Dentons e membro del Gruppo di Esperti per l’Intelligenza Artificiale del MISE, e Andrea D’Agostino, Vicepresidente dell’associazione UGI Unione Giuristi per l’Impresa, che patrocina l’evento.

Piero Poccianti, Presidente dell’Associazione Italiana per l’Intelligenza Artificiale (AIxIA), e Stefano Melacci, Ricercatore del Dipartimento di Ingegneria Informatica e dell’informazione Università di Siena, discuteranno dei vantaggi e dei limiti delle nuove tecnologie dotate di intelligenza artificiale.

Protagonista di questa sessione un assistente virtuale intelligente – chatbot – frutto della ricerca avanzata dell’Università di Siena.

La prima parte della mattinata si concluderà con gli approfondimenti a cura di Emilio Fortunato Campana, Direttore Dipartimento di Ingegneria, ICT, Energia e Trasporti del CNR, e dei partner di Dentons, Giangiacomo Olivi e Michael Malterer.

Nella seconda parte dell’evento è prevista una tavola rotonda moderata da Giacomo Biraghi, Manager dell’innovazione presso Confindustria Bergamo, a cui parteciperanno i rappresentanti di società che stanno già lavorando a progetti innovativi per le città del futuro: Walter Aglietti di IBM Software Lab; Gianluca Pasquali e Sabrina Baggioni di Vodafone Italia; Marco Dall’Orso di Arexpo – Progetto MIND; Stefano Gatti di Nexi; Dario Mancini di Waze e Vincenzo Tortis di Coima Sgr.

La partecipazione all’evento è gratuita. Qui il link del programma completo e il form di accredito online.

Dettagli

Data:
15 marzo
Ora:
9:00 - 12:30
Categoria Evento:
Tag Evento:

Luogo

Sede Dentons – sala Torino
Piazza degli Affari, 1
Milano,
+ Google Maps