Orobix e Alumotion hanno unito le proprie competenze specifiche dando vita a una tecnologia che sta segnando una nuova tendenza di sviluppo nel settore della robotica, con applicazioni capaci di lavorare a fianco dell’uomo, in maniera più performante e in totale sicurezza.

Durante MECSPE verrà allestita una linea di produzione e Orobix interverrà su una stazione di montaggio specifica per mostrare le concrete potenzialità del Cobot.
In sintesi, Orobix sfrutta i sensori installati e installabili sul Cobot di Alumotion per potenziarne l’intelligenza. Attraverso i dati acquisiti e le reti neurali elaborate, infatti, riesce a guidarlo in operazioni complesse. La stazione di montaggio allestita al MECSPE permetterà di comprendere come il Cobot riesca a operare in sistema di Intelligenza Artificiale, ricreando una semplice applicazione di montaggio. Il movimento esemplificativo mostrerà il prima e dopo dell’intervento del software di Orobix, dimostrando come il braccio meccanico prima non riesca a svolgere l’operazione e poi assembli le parti in maniera corretta, modificando le proprie operazioni in base alla richiesta specifica. Un video mostrerà concretamente ai visitatori come è avvenuto il meccanismo di apprendimento “intelligente” del Cobot.

Il software intuitivo progettato da Orobix permette anche al più inesperto utilizzatore
una rapida programmazione, personalizzabile e scalabile a seconda delle necessità. La
tecnologia dei robot collaborativi diventa in questo modo accessibile ad aziende di ogni
dimensione. Una soluzione indispensabile per ottenere precisione, velocità, ottimizzazione ed ergonomia.