Durante la Samsung Developer Conference 2017 di San Francisco, Samsung Electronics ha condiviso con il pubblico la nuova visione aziendale nell’ambito dell’Internet of Things, oggi più aperta e connessa.

Samsung ha presentato la sua nuova strategia volta ad unificare i servizi IoT sotto SmartThings, la nuova generazione di Bixby 2.0 con SDK, oltre a rinnovate funzioni di realtà aumentata disponibili per un numero maggiore di smartphone Galaxy. L’obiettivo generale è di offrire a tutti gli utenti un numero maggiore di opportunità legate alle funzioni IoT, sempre più connesse attraverso i dispositivi, il software e i servizi.

Durante l’evento, Samsung ha presentato anche nuovi moduli per la piattaforma ARTIK e nuovi servizi relativi alla sicurezza per poter fornire nuove forme di protezione nel Cloud per i dispositivi connessi in ambito IoT, sia in ambito industriale che consumer.

Inoltre, Samsung ha annunciato che la piattaforma IoT ARTIK sarà pienamente integrata con SmartThings Cloud, la nuova piattaforma unificata IoT di Samsung. Ciò consentirà l’interoperabilità con i dispositivi IoT sia di Samsung che di terze parti, oltre ai servizi di Cloud IoT.