In provincia di Caserta sorge una nuova reggia dedicata all’innovazione. E’ il neonato Centro di Innovazione Jabil Blue Sky Italia, inaugurato oggi a Marcianise dalla nota società protagonista a livello mondiale nel campo dell’advanced engineering, della supply chain e delle soluzioni di manifattura elettronica.

L’apertura del nuovo Centro di Innovazione testimonia l’impegno di Jabil nell’aumentare la propria presenza in Europa e nell’incrementare le relazioni strategiche e collaborative con i clienti.

All’interno dei 3.500 metri quadri del Centro di Innovazione sarà possibile osservare e sperimentare dal vivo le competenze di Jabil a livello globale, tra cui la fotonica, il reverse engineering, l’e-Mobility, le soluzioni di test per la prototipazione, l’Industria 4.0 e molto altro ancora.

“Il nuovo Blue Sky di Jabil vuole diventare un centro di collaborazione e di raccolta di idee innovative provenienti dal mondo imprenditoriale, istituzionale e della ricerca, in grado di trasformarle in progetti industriali attraverso la creazione di modelli di riferimento”, ha spiegato Clemente Cillo, country manager di Jabil Italia.

Clemente Cillo, country manager di Jabil Italia

Infatti, oltre a essere un punto di riferimento globale, Jabil Blue Sky sarà anche un hub per l’innovazione locale e la formazione attraverso lo sviluppo di collaborazioni e progetti in ambito istituzionale, con particolare riferimento alla Regione Campania, e imprenditoriale attraverso le associazioni di categoria dell’industria locale.

Inoltre, il centro ospiterà la Jabil Academy, uno spazio con laboratori e aule dedicate sia alla formazione dei dipendenti Jabil per lo sviluppo di nuove skills e conoscenza delle tecnologie più avanzate, sia all’erogazione esterna di corsi in ambito Industria 4.0.