Fioccano le attività di formazione legate al quarto paradigma industriale lungo tutta la nostra penisola.

La veneta CAREL ha infatti ospitato nella propria sede di Brugine l’ottava Learning Week del progetto “Design Thinking Meets Industry 4.0”, ideato e realizzato dalla startup padovana AzzurroDigitale, in partnership con l’Università Ca’ Foscari di Venezia e l’Università degli Studi di Padova.

“Design Thinking Meets Industry 4.0” è un viaggio a più tappe nell’imprenditoria veneta che coinvolge 10 aziende del territorio, ognuna delle quali offre un training della durata di 40 ore distribuite in 5 giorni, a cui partecipano le risorse delle altre aziende aderenti. Il tutto con l’obiettivo di accelerare l’apprendimento attraverso l’uso di metodologie Design Thinking all’interno dell’ambito di Industry 4.0.

In quanto Digital Transformer – così sono chiamate le aziende coinvolte nel progetto – CAREL ha ospitato nella sua sede corporate l’ottava Learning Week: un training di 5 giorni duranti i quali i 20 partecipanti, provenienti da diverse aziende, hanno potuto approfondire le tematiche dell’Industry 4.0 e della Digital Trasformation, per poi applicarle concretamente su un caso reale con l’obiettivo di presentare soluzioni misurabili e facilmente presentabili.