La fiducia è tutto nell’industria dell’aviazione. Ecco perché F-Secure ha lanciato un’offerta specializzata di Servizi di Cyber Security per l’Aviazione, progettata per aiutare le compagnie aeree e organizzazioni simili a proteggere i loro aerei, le infrastrutture, i dati, e la loro reputazione.

I servizi includono valutazioni di sicurezza dell’avionica, di sistemi di terra e data link, scansioni delle vulnerabilità, monitoraggio della sicurezza, servizi di risposta agli incidenti e formazione specializzata in cyber security per gli IT manager e per il personale di bordo e di cabina di pilotaggio, in un singolo pacchetto che aiuta le compagnie aeree a rafforzare le loro operazioni contro gli attacchi informatici.

Le valutazioni di sicurezza giocano un ruolo particolarmente importante nella cyber security nel settore dell’aviazione poiché possono segnalare potenziali problemi prima che le compagnie aeree o i produttori tentino di certificare dispositivi o servizi per l’uso. Le valutazioni di sicurezza possono focalizzarsi su componenti individuali come pezzi specifici di hardware e software, o su problematiche più vaste, per esempio su come sistemi differenti interagiscono tra loro.

“Una misura di protezione molto importante riguarda la separazione dei sistemi in differenti ‘domini fidati’, e il controllo di come sistemi in domini differenti possono interagire tra loro”, spiega Andrea Barisani, Head of Hardware Security di F-Secure. “Ciò previene che problematiche di sicurezza informatica in un dominio, come per esempio per un servizio Wi-Fi accessibile ai passeggeri, finiscano con l’infettare sistemi critici di safety, come i controlli di un aereo o i data link aria-terra.”

Ma il servizio non si limita solo alla verifica delle differenti tecnologie e dei diversi componenti: l’offerta di questi servizi intende aiutare le compagnie aeree a raggiungere una sicurezza di lungo termine per tutte le loro operazioni e tutti i loro sistemi.