Con la sua tecnologia MT-DCM Digitally Connected Machining, M.T. consente di rilevare e trasmettere alla macchina in tempo reale alcuni parametri rilevati durante la lavorazione.

Le informazioni fornite dal portautensile motorizzato MT-DCM possono quindi essere utilizzate per effettuare il controllo della rottura utensile, sostituzione preventiva dell’utensile usurato, taratura automatica dei parametri di lavorazione ed analisi delle condizioni di lavoro della macchina.

Si tratta di un avanzato sistema di monitoraggio della lavorazione, molto sensibile e posto direttamente sull’utensile rotante, immediatamente a ridosso del pezzo, in grado di rilevare variazioni anche di piccola entità. Inoltre, si presenta come uno strumento indispensabile per lavorazioni di serie altamente automatizzate, che permette di ridurre gli scarti ed ottimizzare i parametri di lavoro.

I principali vantaggi applicativi sono monitoraggio della lavorazione in tempo reale, monitoraggio rottura ed usura utensile ed ottimizzazione dei parametri di lavorazione.