Ad Automatica 2018, Epson presenta la sua nuova gamma di robot, che include il robot a due bracci WorkSense W-01, per soddisfare le esigenze delle aziende di grandi e piccole dimensioni.

Epson WorkSense W-01 è un robot autonomo a due bracci, ideale per l’automazione di attività complesse in piccoli spazi. Descritto come robot in grado di “vedere, sentire, pensare e lavorare”, questo robot intelligente è progettato per lo svolgimento di nuove e molteplici operazioni nell’ambito di una produzione autonoma su vasta scala ed è dotato di numerosi sensori interni, tra cui anche telecamere e sensori di forza.

“Con l’aiuto di pochi strumenti e passaggi intermedi, WorkSense W-01 è in grado di completare in modo autonomo attività che in precedenza avrebbero richiesto un insieme complesso di più robot. Apportando nuova flessibilità all’automazione in Europa, abbiamo iniziato a collaborare con il nostro primo cliente globale per automatizzare alcune delle sue sedi europee e stiamo scoprendo sul campo il potenziale offerto da questo robot”, spiega Volker Spanier, responsabile per le soluzioni robotiche Epson nell’area EMEAR.