Si trova all’interno del palazzo Galleria Vasari a Sesto Fiorentino (FI) la nuova sede di FabricaLab. Occupa una superficie di 750 mq coperti, oltre a due terrazze di 200 mq adibite a zona relax ed è composto da 4 grandi sale open space, 4 sale riunioni e 5 uffici.

Alla presenza di Lorenzo Falchi, Sindaco di Sesto Fiorentino è stato effettuato il taglio del nastro. L’evento ha raccolto quasi 100 persone tra clienti, partners e giornalisti.

Il Prof. Rinaldo Rinaldi dell’Università di Firenze e fondatore dello storico evento IT4Fashion ha tenuto un intervento di apertura dal titolo “Le nuove sfide della Digital Transformation” dove ha evidenziato i cambiamenti in corso, soprattutto nelle aziende del settore Fashion Luxury e Retail come l’IOT e il Consumer Engagement.

Giulio Meghini, CEO di Fabricalab

Giulio Meghini, CEO di Fabricalab, con il suo intervento dal titolo “2019: un anno di svolta per Fabricalab” ha spiegato i cambiamenti in corso dovuti alla crescita dell’azienda: cambi organizzativi, creazione di una direzione commerciale, sviluppi delle attività di marketing e acquisizione di nuove competenze tecnologiche.

Enrico Cecchi, Research & Development Area Manager di FabricaLab, ha evidenziato invece l’approccio multiculturale dell’azienda con un organico di ingegneri informatici, ingegneri gestionali, matematici, statistici, data scientist, fisici e chimici. Cecchi ha evidenziato anche la struttura organizzativa orizzontale dell’azienda, con processi molto più’ veloci ed efficaci rispetto alle organizzazioni gerarchiche verticali.

Paolo Caffagni, Direttore Commerciale & Marketing di FabricaLab con l’intervento “La strategia nello sviluppo delle partnership e nuove opportunità” ha illustrato il percorso di sviluppo intrapreso per rafforzare le attività commerciali, di marketing e comunicazione, sottolineando il valore di tutte le partnership con primarie aziende del settore IT.

E’ stato poi entusiasmante l’intervento in chiusura dell’evento del campione mondiale di Boxe Patrizio Oliva, che ha scaldato la platea con un intervento che ha ricordato le tappe della sua carriera e il valore della tenacia nel lavoro e della fiducia in sé stessi.