Arriva la nuova versione del software Solid Edge di Siemens Digital Industries Software. La soluzione offre numerose migliorie grazie alle quali piccole e media aziende manifatturiere potranno accelerare i processi di sviluppo prodotto e produzione.

Solid Edge 2020 offre nuove funzionalità di realtà aumentata che consentono agli utenti di visualizzare l’intento progettuale con nuove modalità, favorendo la collaborazione sia all’interno dell’azienda sia con fornitori e clienti, lungo tutto il processo di progettazione.

Sono stati integrati nuovi strumenti evoluti di convalida per effettuare simulazioni di movimento e vibrazioni che consentono ai clienti di ridurre il ricorso a costosi prototipi.

L’introduzione della Model Based Definition consente inoltre di definire completamente parti, assiemi e istruzioni di produzione direttamente dal modello 3D in formato digitale.

Sono state inoltre aggiunte funzionalità di nesting 2D per ottimizzare gli schemi di taglio, ridurre sprechi e costi e accelerare i processi manifatturieri.

Solid Edge 2020 introduce inoltre centinaia di migliorie CAD fra cui nuove funzionalità per la lamiera, prestazioni da 3 a 10 volte più veloci per i grandi assiemi, nuovi strumenti per la migrazione dei dati e altre novità su tutto il portafoglio.

“La nuova offerta di Model Based Definition per Solid Edge 2020 è esattamente ciò di cui abbiamo bisogno,” spiega Daniel Froehlich, PLM Business Manager, Standardization Department di Eagle Burgmann. “Non solo ci aiuterà a eliminare tutta la carta, ma sarà un grande passo verso un ambiente interamente digitale. Utilizzando il nostro modello digitale per creare file in formato 3D PDF potremo condividere i nostri progetti senza creare disegni aggiuntivi.”