L’Industrial Internet Consortium ha annunciato un nuovo programma pilota chiamato Industry Connect Service (ICS). Il nuovo servizio è stato progettato, per aiutare le organizzazioni a realizzare la trasformazione digitale, attraverso il contatto diretto con una rete di esperti del settore, in grado di comprendere le realtà di business sul campo e di sviluppare e implementare soluzioni IIoT.

Indipendentemente dal settore industriale di appartenenza, gli utenti di questa tecnologia sono alla ricerca di soluzioni a problemi complessi di grande portata, per tradurre in realtà le astrazioni progettuali o identificare i requisiti per gli standard industriali. Grazie all’ICS, possono ora avvalersi di un percorso guidato, accompagnati da esperti dell’ecosistema IIC, opportunamente selezionati, e dare così pronte risposte ai loro quesiti, oltre ad individuare opportunità per lo sviluppo di nuove tecnologie, mettere in atto testbed per validare i loro assunti e stilare protocolli tecnici per il loro ambito operativo.

“Gli esperti, membri dell’IIC, hanno sviluppato best practices, linee guida e framework, applicando queste risorse in molti settori”, ha dichiarato Howard Kradjel, Vice Presidente IIC, Industry Programs. “Le loro conoscenze e competenze possono aiutare gli utenti di questa tecnologia a trasformare il loro business. Attendiamo con ansia i progetti che l’ICS porterà al nostro ecosistema per dare ai nostri membri l’opportunità di fornire un valore diretto agli utenti dell’IIoT”.

Gli utenti possono sottoporre le loro problematiche e i loro requisiti all’IIC fin d’ora; i membri dell’organizzazione avranno così la possibilità di confrontarsi su possibili soluzioni di reale implementazione, che abbiano un impatto diretto sull’industria. L’ICS consente agli utenti della tecnologia IIoT di fare leva sull’ecosistema di esperti aggregati dall’IIC, indipendentemente dalle dimensioni del loro progetto.