Come successore di KR 60-3, KUKA lancia KR IONTEC, la nuova serie di prodotti con portata compresa tra 30 e 70 kg.

Montato a pavimento, a parete o inclinato, KR IONTEC può essere impiegato in qualunque posizione di montaggio. Inoltre, la possibilità di aumentare la portata di un robot già installato da 30 fino a 70 kg lo rende estremamente flessibile. Il nuovo KR IONTEC vanta anche un raggio d’azione fino a un massimo di 3.100 mm oltre la zona di lavoro più grande della sua categoria. Il ridotto ingombro del robot, grazie ad un footprint del 30% inferiore e ad un profilo di ingombro ridotto del 10%, consente di progettare celle compatte.

Buone notizie sul fronte del Total Cost of Ownership

KR IONTEC offre il minore costo di manutenzione della sua classe. Il ridotto consumo di energia, reso possibile da migliorie nella tecnologia di azionamento e un peso ridotto del robot, consente di contenere i costi di esercizio. Il nuovo KR IONTEC vanta un TCO e una Life Cycle Efficiency importanti. La disponibilità tecnica è superiore al 99% mentre il Mean Time Between Failures è di circa 400.000 ore di funzionamento.

Pronti per l’ambiente di produzione del futuro

KR IONTEC è utilizzabile sia per ambienti di produzione tradizionali sia per ambienti digitali, ed è dotato di differenti Motion Mode. Per mezzo di questi add-on software il robot è in grado di adeguarsi a diversi processi di produzione con la semplice pressione di un pulsante: La Performance Mode serve normalmente per elevati livelli di potenza, dinamica ed efficienza. La Path Mode consente di realizzare traiettorie esatte e una correttezza e precisione assoluta. La Dynamic Mode consente di minimizzare i tempi di ciclo. KR IONTEC potrà essere ordinato a partire da gennaio 2020. La consegna dei primi modelli è prevista per aprile.