iDAC, l’Integrazione Digitale Avanzata sviluppata da CLS per l’efficienza logistica si rinnova con una nuova funzionalità: iDAC Check-App, la check list elettronica interamente personalizzabile per monitorare con accuratezza qualsiasi processo industriale.

Sviluppato con l’obiettivo di controllare ed agire sui flussi operativi dei macchinari logistici, iDAC è un sistema di integrazione avanzata universale gestibile da remoto e interamente modulare per adattarsi a qualsiasi tipo di esigenza dei magazzini moderni.

L’Integrazione Digitale Avanzata di CLS fa della personalizzazione il punto di forza per l’ottimizzazione dei processi logistici

Attraverso la iDAC Check-App è possibile impostare un numero potenzialmente infinito di checklist personalizzate per monitorare qualsiasi tipo di processo e individuare facilmente gli aspetti dell’operatività che richiedono attenzione. Dal punto di vista dell’operatore la compilazione avviene in maniera veloce e intuitiva mediante l’app installabile su qualsiasi device mobile.

iDAC Check-App è anche uno strumento di particolare utilità per migliorare la sicurezza dei processi aziendali: la consultazione dello storico delle checklist compilate risulta infatti di notevole importanza per analizzare accuratamente l’ambiente di lavoro, i processi a rischio e quelli migliorabili nonché avere un documentale online delle misure adottate per prevenire infortuni ed incidenti.

“iDAC può essere definito un laboratorio in continua evoluzione in grado di rivolgersi alle esigenze dell’industria 4.0 in maniera realmente trasversale”, sottolinea Paolo Vivani, Amministratore Delegato di CLS. “Il team di CLS iMation composto da ingegneri altamente specializzati e digital native lavora costantemente allo sviluppo di nuove soluzioni in grado di rispondere alla maggiore predittività richiesta per migliorare i processi aziendali con l’obiettivo di supportare la trasformazione digitale a cui sono chiamate le aziende moderne”.