Torna a scuola anche l’impresa. Grazie alla nuova academy progettata dal competence center di Torino CIM4.0, specializzato in additive manufacturing e digital factory, le imprese avranno le competenze per guidare la propria trasformazione digitale verso nuovi modelli di business. Inaugurazione mercoledì 9 settembre alle 10.30 anche in streaming su youtube e primo percorso part-time in partenza venerdì 2 ottobre. Previsto per novembre il corso full time di due mesi. 

CIM4.0 Academy è progettata per responsabili tecnici e manager, sia dipendenti, liberi professionisti o in fase di ricollocazione, che necessitino di formazione up-skilling o re-skilling per guidare la trasformazione digitale dell’impresa per continuare a stare sul mercato.

L’obiettivo dei primi due percorsi (uno full-time e uno part-time) è duplice: colmare il gap di competenze digitali misurabile attraverso le ore di assessment iniziali del partecipante e mettere subito in pratica le skill acquisite con un project work di gruppo che risponda a problemi concreti segnalati dalle aziende. Il corpo docenti è ricco e composito, con tutor assegnati a ogni partecipante dall’inizio alla fine del percorso, docenti universitari del Politecnico e dell’Università degli Studi di Torino e trainer specializzati in innovazione, digitalizzazione di fabbrica e additive manufacturing direttamente dal campo: le 23 grandi aziende socie di CIM4.0, il Competence Center voluto e sostenuto dal Mise nell’ambito del Piano nazionale Impresa 4.0. 

Enrico Pisino

«Le filiere industriali, piccole medie e grandi imprese, devono essere supportate nel percorso di trasformazione digitale garantendo lo sviluppo delle nuove competenze dei giovani e, allo stesso tempo, garantendo la formazione continua dei lavoratori. Quindi auspicherei anche grandi iniziative per il miglioramento delle competenze (up-skilling) e la riqualificazione (re-skilling). CIM4.0 Academy è una risposta concreta e tempestiva», assicura Enrico Pisino, Ceo del competence center CIM4.0.

Contenuti del percorso CIM4.0 Academy

Il percorso formativo, sia part-time sia full time, comprende un assessment iniziale di 4 ore e un assessment finale di 8 ore; un project work di gruppo di 46 ore su bisogni reali delle imprese e una serie di moduli strutturati sia sulle tecnologie abilitanti l’industria 4.0, sia sull’approccio sistemico richiesto per affrontare e gestire la fabbrica digitale, i suoi processi, la loro reingegnerizzazione e i nuovi modelli di business: gestione di sistemi complessi, contaminazione e confronto di esperienze.

Di seguito le aree di contenuto trattate da CIM4.0 Academy in questa fase iniziale: 

  • System thinking (24 ore) 
  • Data science (32 ore) 
  • Tecnologie abilitanti digital twin, AR/VR, 5G (32 ore) 
  • Additive manufacturing (32 ore)
  • Cyber security (16 ore) 
  • Predictive maintenance (16 ore) 
  • World class manufacturing (32 ore) 
  • Agile, lean management (32 ore)
  • Platform design and management (30 ore)
  • Problem solving e design thinking (30 ore) 
  • Evoluzione legislazioni (12 ore). 

Durata del percorso

Sono 350 ore di corso, suddivise tra momenti online, anche con virtual classroom sincrone, e momenti in presenza sulla linea pilota del competence center. Il percorso di apprendimento può essere concentrato in due mesi full time per chi sia in fase di ricollocazione o diluito in sei mesi part-time per chi lavori. Si parte il 2 ottobre con la versione part-time ed è prevista per novembre la prima edizione full time.