OnRobot lancia OnRobot Sander, una levigatrice orbitale randomica elettrica per applicazioni di finitura automatizzate, incluse levigatura e lucidatura.

Con l’introduzione di OnRobot Sander, i produttori hanno accesso a uno strumento di levigatura completo, pronto all’uso e facile da utilizzare con tutti i principali robot industriali leggeri e collaborativi.

L’offerta Sander comprende un tool di levigatura plug-and-play, una varietà di cuscinetti per la levigatura e la lucidatura standard, un software di programmazione semplice da utilizzare, un sensore di forza/coppia opzionale e un Grit Changer che consente la sostituzione automatica di diverse grane di levigatura senza l’intervento di un operatore.

Un passo avanti nell’usabilità

Con Sander, la programmazione di applicazioni di finitura delle superfici è semplice grazie al software integrato. OnRobot compie importanti passi avanti nell’usabilità con l’aggiunta del pulsante “Salva Posizione” che permette agli utenti di impostare manualmente i waypoint senza utilizzare il pendant di autoapprendimento del robot. Il software Sander è dotato di diverse opzioni di pianificazione del percorso – guida manuale, forma e punti – e permette agli utenti di regolare la velocità di rotazione, ottimizzando il tempo di ciclo e la coerenza.

La levigatrice OnRobot Sander supporta geometrie pezzo piane, curve e irregolari ed è dotata di cuscinetti standard sostituibili utilizzabili su una vasta gamma di materiali. L’aggiunta di un sensore di forza/coppia permette alla levigatrice di adattarsi ai cambiamenti di superficie o al disallineamento del pezzo, migliorando l’uniformità e la qualità e riducendo il tasso di scarti.

Tutte le funzionalità di OnRobot Sander sono supportate dai cobot Universal Robots, e facilmente integrabili con tutti i principali robot.

Un ambiente di lavoro più sicuro

La levigatura è spesso un lavoro sporco e pericoloso che comporta una serie di potenziali rischi per la salute dei lavoratori, dalla debilitante “sindrome del dito bianco” causata da strumenti manuali ad alta vibrazione, a danni ai polmoni provocati dal particolato.

OnRobot Sander elimina questi rischi e utilizza dischi di carta abrasiva pulita 3M, che consentono di estrarre una quantità maggiore di polvere, garantendo così un ambiente più sicuro per i lavoratori rispetto ai sistemi concorrenti.

“Stiamo assistendo a un aumento dell’interesse da parte di aziende completamente nuove nel campo della robotica che hanno la necessità di integrare le operazioni esistenti con l’automazione e desiderano soluzioni semplici e user-friendly” sottolinea Enrico Krog Iversen, CEO di OnRobot.