ICOS sigla una partnership con Micro Focus, per valorizzare le capacità di ‘cyber resilienza’ delle organizzazioni e proteggere i loro sistemi da minacce informatiche avanzate su larga scala. Le soluzioni offerte abilitano la trasformazione digitale delle imprese.

La partnership prevede l’inserimento a listino delle soluzioni di Micro Focus dedicate alla Cyber-Resiliency che, secondo il vendor, rappresentano la capacità di un’organizzazione di proteggere il proprio business, preparandosi a ripristinare velocemente tutte quelle attività che hanno subito attacchi alla sicurezza IT e superando, in modo efficace, anche le condizioni più avverse.

“Con Micro Focus andiamo a completare alcune aree del nostro portfolio per le quali ancora non avevano una tecnologia di riferimento e altre per cui necessitavamo di un approccio più orientato alla fascia alta del mercato”, evidenzia Federico Marini, Managing Director di ICOS.

Tra i punti di forza di Micro Focus vi è il ricorso a tecnologie di intelligenza artificiale e machine learning per analizzare gli enormi volumi di dati generati dalle soluzioni di sicurezza, in modo da anticipare comportamenti e rischi e aumentare significativamente la capacità di adattarsi a vulnerabilità e attacchi. Inoltre, le soluzioni sono integrate in un ecosistema di analytics avanzato per consentire ai responsabili una visuale ottimale sull’ambiente e sugli eventi di security.

Ciascuna area include prodotti caratterizzati da un proprio brand distintivo, quali:

  • Fortify – Application Security – Una Software Security Assurance Suite per garantire la sicurezza delle applicazioni lungo l’intero ciclo sviluppo, dall’analisi del codice sorgente (SAST), all’analisi dinamica delle Web Application (DAST/IAST) fino al Run Time (RASP) e Mobile Application Testing (MAST).
  • NetIQ – Identity & Access Security – soluzioni integrate per la gestione delle Identità, degli accessi, delle utenze privilegiate e della governance aziendale. Strong & Multifactor Authentication arricchiti da un motore di analisi comportamentale tramite machine learning completano l’approccio Zero Trust Security.
  • ArcSight – Security Operations – Una piattaforma di Layered Analytics flessibile e modulare per il monitoraggio dell’infrastruttura, degli utenti e degli asset aziendali: Real time Correlation, Analisi comportamentale, Log Management & Hunting, Security Orchestration and Remediation (SOAR).
  • Voltage – Data Centric Security – Include una tecnologia in grado di proteggere e cifrare dati strutturati e non strutturati conservandone formato (FPE), significato e contesto a garanzia della continuità applicativa, proteggendoli in modo persistente at rest, in motion, at use.
  • SCM – Secure Content Management – Una suite di soluzioni per la ricerca, classificazione e gestione dei dati in ambienti strutturati e non strutturati.