EOS amplia ulteriormente la sua offerta nei settori della formazione e del trasferimento delle conoscenze con la Additive Minds Academy.

Già nel 2016, EOS ha fondato l’unità di consulenza Additive Minds, che supporta le aziende nello sfruttare a pieno il grande potenziale della stampa 3D industriale.

EOS vuole inoltre accelerare l’orientamento globale verso una produzione responsabile e anche porre maggiore attenzione alla sostenibilità della formazione professionale.

I percorsi di formazione

L’offerta di Additive Minds Academy comprende moduli di apprendimento individuali e percorsi di formazione completi che preparano a vari ruoli nella produzione additiva – dall’operatore della macchina, allo specialista delle applicazioni, al responsabile della produzione. I clienti ricevono il supporto per l’inserimento di nuovi dipendenti, così come l’ulteriore formazione per i dipendenti esistenti.

“Con i nostri percorsi di apprendimento, i clienti possono formare efficacemente team con tutte le competenze necessarie nel campo della produzione additiva. Le conoscenze che offriamo vanno dalla comprensione di base della tecnologia alla selezione dei componenti per la produzione AM, così come la progettazione e l’ingegneria appropriata per l’AM, fino allo scaling e alla convalida della produzione. Per ogni singolo ruolo, sviluppiamo un corrispondente programma di formazione”, spiega Patrick Schrade, responsabile dell’Additive Minds Academy di EOS.

I percorsi di apprendimento sono progettati in modo che le competenze necessarie per un nuovo ruolo nell’Additive Manufacturing possa essere sviluppata in sole quattro o sei settimane. I corsi combinano lo studio online e autonomo con l’apprendimento pratico basato su casi di studio.

I partecipanti sono supervisionati durante tutto il corso, ricevono un feedback individuale e possono confrontarsi con altri studenti. Alla fine del programma, svolgono un test per essere certificati dalla Additive Minds Academy.