Il quadro degli incentivi continua a cambiare e occorre tenersi aggiornati per non perdere i contributi messi a disposizione delle imprese nell’ambito del Piano Transizione 4.0.

Gfinance – società bresciana di consulenza specializzata nella finanza agevolata e nella consulenza per l’impresa 4.0 – ha avviato un ciclo di incontri (gratuito) per informare gli imprenditori sulle opportunità di agevolazione a supporto della trasformazione digitale.

Il prossimo appuntamento è per il 26 marzo alle ore 11.30 sul tema “Incentivi fiscali 2021: novità e modifiche in corso”.

Qui il programma e il link per le iscrizioni.

Dopo l’entrata in vigore della Legge di Bilancio 2021 che ha rinnovato il pacchetto degli aiuti del Piano Transizione 4.0 fino al 2022, sono ora in arrivo dal Ministero dello Sviluppo Economico importanti chiarimenti per l’applicazione delle norme.

Come vi abbiamo anticipato nel numero di marzo della Rivista Industrie 4.0 da quest’anno risulta ancora più conveniente usufruire dei contributi per l’acquisto di macchinari e software – sia tradizionali che 4.0 – nonché per le attività di ricerca e innovazione in azienda e la formazione dei dipendenti. Aumentano infatti le aliquote delle agevolazioni e i tetti di spesa, mentre si riducono i tempi di utilizzo del credito.

L’incontro del 26 marzo sarà l’occasione per approfondire le recenti novità e analizzare alcuni casi pratici aziendali. Gli esperti di Gfinance saranno inoltre a disposizione per rispondere in diretta alle domande degli imprenditori, è già possibile inviare il proprio quesito a marketing@gfinance.it