Al via le candidature per l’academy Solution Architect Microsoft, il percorso che forma 12 Solution Architect specializzati. Si tratta di una figura trasversale e completa che unisce le competenze tecniche alla conoscenza approfondita del business e dei flussi aziendali.

Il progetto nasce dalla collaborazione di Randstad Technologies, divisione Randstad Italia specializzata in ricerca, selezione e formazione di profili IT, Microsoft Italia e Overnet Education, attiva nella formazione in ambito Information Technology.

L’Academy offre la possibilità di approfondire le più avanzate tecnologie Microsoft, in particolare Microsoft Power Platform, seguendo quattro principali aree applicative: Office Automation, CRM (Customer Relationship Management), Business Intelligence ed Enterprise Resource Planning.

L’obiettivo è di formare nuovi Solution Architect in grado di realizzare soluzioni aziendali basate su dati, che migliorino i processi di business, i sistemi e i flussi di lavoro. Parte del corso sarà dedicata anche alle soft skills, sempre più necessarie per i profili legati all’ICT, con un modulo di formazione complementare sviluppato da Randstad HR Solutions.

L’Academy, completamente gratuita, è rivolta a 12 laureati e laureandi in materie tecniche e scientifiche, interessati a una carriera nel settore IT. Le lezioni, che si svolgeranno da remoto, inizieranno il 26 aprile e termineranno il 31 maggio, dal lunedì al venerdì, dalle ore 9 alle 16. Le selezioni resteranno aperte fino a inizio corso.

Randstad Technologies curerà il processo di selezione per l’accesso al percorso di formazione, le attività di tutoraggio durante il corso e gestirà, infine, tutte le attività di placement, dal contatto con le aziende di settore, all’organizzazione degli incontri con gli studenti per l’eventuale inserimento lavorativo.

“In un momento in cui la domanda di profili ICT è in costante crescita – dichiara Daniela Stufano, Head of Randstad Technologies – il Solution Architect era, è e sarà un ruolo sempre più strategico all’interno delle organizzazioni. Chi è il Solution Architect? La figura che si occupa della progettazione dell’architettura del software e di definire la struttura logica anche in risposta ai requisiti funzionali. Con il know-how introdotto da Microsoft, la nostra Academy sarà in grado di formare figure altamente specializzate e qualificate per identificare e sviluppare soluzioni il più possibile adatte alle esigenze dei clienti”.

“Per ripartire ed essere competitivo, il nostro Paese ha bisogno di accelerare nell’innovazione digitale. I nuovi trend tecnologici richiedono però competenze e professionalità che al momento le aziende faticano a trovare sul mercato. Collaborazioni come quella con Randstad diventano quindi sempre più strategiche per dare un contributo concreto alla riduzione di questo gap affinché l’Italia possa tornare a crescere” ha commentato Claudia Angelelli, responsabile dell’area tecnica della divisione partner di Microsoft Italia.